Brevi di vita italiana in Germania 16 marzo – 15 aprile 2024

 

Le elezioni europee, che si terranno nel territorio nazionale italiano l’8 e il 9 giugno, si svolgeranno all’estero il 7 e l’8 giugno 2024. I residenti (iscritti all’AIRE) in un Paese membro dell’UE potranno partecipare all’elezione dei parlamentari europei spettanti italiani presso le sezioni elettorali istituite dai Consolati nei giorni di venerdì 7 e sabato 8 giugno 2024, presso i quali potranno altresì votare i connazionali temporaneamente domiciliati nel Paese membro dell’UE per motivi di studio o di lavoro che abbiano presentato apposita domanda al Consolato entro il 21 marzo 2024. Consultare questa pagina Https://www.esteri.it/it/servizi-consolari-e-visti/italiani-all-estero/votoestero/elezioniparlamentoeuropeo/elezioni-europee-2024/o

 

COSMO italiano (ex Radio Colonia) ha realizzato due podcast dedicati all’educazione al bilinguismo e al multilinguismo in Germania e alla proposta dell’AfD della Renania Palatinato di eliminare i corsi di lingua e cultura d’origine. È anche l’occasione per vedere come funzionano nei Länder le Herkunftssprachliche Unterrichte (HSU), i corsi in lingua madre. Ecco il link:

https://www1.wdr.de/radio/cosmo/programm/sendungen/radio-colonia/il-tema/bilinguismo-bambini-bilingui-italiani-germania-scuola-aiuto-100.html

https://www1.wdr.de/radio/cosmo/programm/sendungen/radio-colonia/il-tema/corsi-madrelingua-origine-renania-palatinato-nordreno-vestfalia-100.html

Su Spotify: https://open.spotify.com/episode/7DMn5BaMiWULO7DI9bjpxf

https://open.spotify.com/episode/5VtHlJtijZ1aWv0ghFYA6F

 

Giorgio Brignola informa i lettori del Webgiornale che, se sono interessati, è disponibile ad aprire sulla testata una “rubrica sociale” personalizzata (che risponde a precisi quesiti che gli sono posti dalle persone) su temi di carattere sociale (assistenza, pensioni, ecc.). Questa la sua e-mail per contattarlo: w1pdv@iol.it

 

Francoforte/M. A ottant’anni dell’eccidio nazifascista di Cervarolo di Villa Minozzo (Reggio Emilia) ripercorreremo le tragiche vicende di quel giorno (20 marzo 1944) in cui 24 persone persero la vita. Il processo per la strage, iniziato solo nel 2009, portò all'ergastolo di sette responsabili. Si invita all'incontro di mercoledì 20 marzo 2024, ore 19:00, con Matthias Durchfeld direttore dell'Istituto per la storia della resistenza e di Reggio Emilia. Per partecipare, seguite questo link  (Meeting ID: 883 2385 6110, Passcode: 525866)

 

Premio. Sono aperte le candidature di pugliesi per l’assegnazione del Premio Internazionale “Pugliesi nel Mondo” Edizione 2024. Il premio giunge alla sua 14ª edizione ed è rivolto a “uomini e donne che si sono distinti in un particolare settore di attività di qualunque natura; l’importante è che con il loro operato hanno dato prestigio alla Puglia, al nostro Paese e/o alle nazioni in cui vivono”. Il Premio nasce, dunque, “con l’intento preciso di riconoscere e valorizzare le diverse professionalità, nei diversi settori di attività”. Il regolamento al link https://www.puglianelmondo.com/public/REGOLAMENTO_PREMIO_INTERNAZIONALE_PUGLIESI_NEL_MONDO-2.pdf 

 

COSMO italiano (ex Radio Colonia), la redazione italiana del WDR, ha intervistato la regista Paola Cortellesi che in questi giorni sta presentando in Germania il suo film "C'è ancora domani" che in Italia ha riscosso un enorme successo di critica e di pubblico. Il film parla di temi attualissimi, come la violenza di genere, il patriarcato e la lotta per l'emancipazione femminile. Nella Giornata Internazionale della donna facciamo inoltre il punto sulla condizione femminile nel mondo del lavoro tedesco. Il link al podcast: https://www1.wdr.de/radio/cosmo/programm/sendungen/radio-colonia/il-tema/femminismo-film-paola-cortellesi-germania-100.html

 

MondoTrentino Village, il social dei trentini ovunque residenti, compie un anno. Sono ormai più di 900 gli “abitanti” di questo villaggio virtuale nato per essere un luogo di incontro, scambio e condivisione di chi si sente Trentino in ogni angolo del mondo. La piattaforma, ideata dall’UMSe Coesione territoriale e valorizzazione del capitale sociale trentino all’estero a seguito di un processo di coprogettazione con l'Associazione Trentini nel Mondo e Unione Famiglie Trentine all’Estero, è composta da una Community stratificata e mette a disposizione dei suoi “abitanti” una finestra sul mondo. Iscriversi a MondoTrentino Village è semplice. Bastano pochi passaggi per registrarsi: basta inserire nome e cognome e scegliere un profilo: https://mondotrentinovillage.it/

 

rinascita flash 2.2024 è on line. Il bimestrale di rinascita e.V. può essere letto e/o stampato cliccando su https://rinascita.de/files/folder.63/rf-2-2024-web.pdf. Tra gli articoli di questo numero: Informazioni dal Consolato Generale di Monaco di Baviera: Opzione di voto per gli elettori temporaneamente all’estero (scadenza: 21 marzo 2024); Razzismo vecchio e nuovo di Norma Mattarei; Migranti, l’urgenza dei diritti di Michela Rossetti; Migrationsbeirat, seduta plenaria del 26 febbraio di Valentina Fazio; Impegnarsi per la nascita di un mondo migliore di Enrico Turrini; Bahnfahrt mit Hindernissen di Lucia Bauer-Ertl

 

Emergency a Berlino, il 27 marzo, per parlare dei progetti di questa organizzazione che, dal soccorso in mare al lavoro in Afghanistan, ha curato in questi tre decenni oltre 13 milioni di persone. L’appuntamento è dalle 19.00 nella sede del Comites (Kottbusser Damm 79). L’incontro è gratuito ma occorre registrarsi presso info@comites-berlin.de. Nello pomeriggio sarà possibile ritirare una colomba di Pasqua a sostegno del lavoro di Emergency, sostenendo la campagna "Eine Taube als Friedenssymbol 2024". Per sapere come fare ad acquistarla https://www.facebook.com/events/3690757911207155. 

 

Simone Billi intervenendo nell’Aula di Montecitorio “Sollecito le autorità competenti ad attivare il prima possibile la procedura di rilascio della Carta di Identità Elettronica (CIE) per gli italiani residenti all’estero, anche presso il loro comune di iscrizione AIRE. https://www.youtube.com/watch?v=vpmX-2YfsCE

 

Pugliesi Nel Mondo. E’ già possibile candidare e/o segnalare pugliesi di ambosessi nati o avente origine, meritevoli dell’assegnazione del Premio Internazionale “Pugliesi nel Mondo” Edizione 2024. La data e la prestigiosa location ove si svolgerà la prossima edizione sarà ufficializzata a breve. Sarà possibile candidare, eccezionalmente, anche i non pugliesi (italiani e cittadini stranieri). Comunque, sul nostro sito, è possibile leggere il regolamento completo: https://www.puglianelmondo.com/public/REGOLAMENTO_PREMIO_INTERNAZIONALE_PUGLIESI_NEL_MONDO-2.pdf

 

A Norimberga il 25 gennaio le Figlie di Paolo hanno festeggiato i 60 anni della loro presenza in Germania. In quest speriodo hanno aperto librerie a Remscheid, Düsseldorf e Francoforte. Oggi l’unica loro libreria è quella di Norimberga, aperta negli anni ‘80, la Paulus Buchhandlung. Vi si trovano titoli in lingua tedesca. Si può visitare il loro sito www.paulus-schwestern.de/ per acquistare libri online.

È online il sito ufficiale della Conferenza Episcopale Marchigiana: www.chiesacattolicamarche.it. E' possibile iscriversi sul canale Telegram per rimanere aggiornati sulle news: https://t.me/chiesacattolicamarche

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/chiesacattolicamarche

 

A Monaco di Baviera, nell’ambito delle settimane contro il razzismo organizzate dalla Fachstelle für Demokratie, che si terranno fino al 24 marzo 2024, rinascita e.V. presenta il film Va’ pensiero. Va’ pensiero è il racconto incrociato di due aggressioni razziste a Milano e Firenze e della complicata ricomposizione dei frammenti di vita dei sopravvissuti. Domenica 17 marzo, ore 19:30, EineWeltHaus, sala 211/212. Modera Lara Galli. Schwanthalerstr. 80, München, U4/U5 Theresienwiese. In lingua italiana. Biglietti: 2 Euro – soci di rinascita e.V. gratuito. Informazioni e prenotazioni: email a eventi@rinascita.de.  

 

Resi noti dalla Consulta degli emiliano romagnoli nel mondo i vincitori dei progetti presentati per il 2024 da associazioni e federazioni di emiliano-romagnoli nel mondo e da associazioni di promozione sociale, organizzazioni di volontariato ed enti locali con sede in Emilia-Romagna e che si sono aggiudicati il contributo della Consulta. https://www.assemblea.emr.it/emilianoromagnolinelmondo

 

Farnesina: online il nuovo approfondimento di “Diplomazia Economica Italiana” a sostegno delle imprese italiane all’estero. Presente una panoramica sui mercati di diversi Paesi: Svizzera, Giappone, Vietnam, Norvegia, Qatar, Thailandia e Brasile. Nello spazio riservato a Studi e Analisi, una fotografia delle performance del comparto della cultura e della creatività. Numeri e cifre di un settore strategico per il Made in Italy, tratti dalla XIII edizione del rapporto “Io sono Cultura 2023 – L’Italia della qualità e della bellezza sfida la crisi”. Il numero su https://www.esteri.it/wp-content/uploads/2024/02/20240226-Diplomazia-Economica_DEF.pdf

 

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy per celebrare la Giornata Nazionale del Made in Italy, in programma il 15 aprile 2024, ha predisposto sul portale istituzionale una sezione dedicata, in cui imprese, fondazioni, scuole di ogni ordine e grado, Università, Enti Locali e Regioni, attraverso la compilazione di un apposito modulo, possono candidare le proprie iniziative da inserire nel calendario ufficiale. Le proposte dovranno essere inviate entro il 20 marzo 2024. La Giornata, celebrata il giorno dell’anniversario della nascita di Leonardo da Vinci, ha l’obiettivo di promuovere la creatività e l’eccellenza italiana. La lista aggiornata degli eventi su https://www.mimit.gov.it/it/giornata-del-made-in-italy 

 

L’elettronica nei consolati. “Nel 2023 le 116 Sedi abilitate hanno emesso oltre 140mila carte d’identità elettroniche, +19% rispetto al 2022”. Lo rende noto la Farnesina riguardo all’attività consolare, evidenziando l’impegno per gli italiani nel mondo e precisando che “prosegue l’estensione del servizio nei Paesi extra europei, fondamentale per l’identità digitale dei cittadini”.

 

Sul Messaggero S. Antonio di marzo - Nel dopoguerra il numero di persone in Germania desiderose di iniziare o mantenere un costante contatto con l’Italia fu tale che non solo si formarono tante associazioni italo-tedesche, ma anche che, nel 1953, tali sodalizi si riunirono in una federazione capace di coordinarli. Sono passati più di settant’anni e queste organizzazioni, oltre 50 per più di 6 mila iscritti in totale, sono più che mai attive. Con l’articolo “L’Italia nel cuore” Andrea D’Addio intervista Rita Marcon-Grothausmann, dal 2012 la presidentessa di questa federazione denominata Deutsch-Italienischer Kultur-Gesellschaften e.V

 

Voto europeo tra giovedì 6 e domenica 9 giugno 2024: gli elettori italiani che si trovano temporaneamente in un Paese dell’UE per motivi di lavoro o di studio, nonché i familiari conviventi, possono votare per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia presso i seggi istituiti dagli Uffici consolari. A tal fine devono far pervenire entro il 21 marzo 2024 all’Ufficio consolare competente apposita domanda diretta al sindaco del comune nelle cui liste elettorali sono iscritti (art. 3, comma 3, del decreto-legge n. 408 del 1994, convertito dall’art. 1, comma 1, della legge n. 483 del 1994).

 

Il Comites di Basilea ha convocato la 2ª Assemblea Generale delle Associazioni italiane il 16 marzo dalle 10.00 nella Sala G.B. Scalabrini della Parrocchia San Pio X (Rümelinbachweg 14, 4054 Basilea). All’assemblea parteciperanno i presidenti e i direttivi delle associazioni italiane della circoscrizione consolare di Basilea; i consiglieri del Comites; i consiglieri eletti in Svizzera del CGIE; le autorità consolari; i parlamentari italiani eletti all’estero. L’ordine del giorno prevede la presentazione delle associazioni, saluti istituzionali, e un dibattito costruttivo volto a individuare strategie comuni per il futuro.

 

A Belluno sono riprese le visite guidate al MiM – Museo interattivo delle Migrazioni – rivolte agli studenti. Oltre al percorso guidato, che permette di percorrere un viaggio dell’emigrazione di oltre un secolo di storia – con alcuni approfondimenti sul lavoro in miniera e nelle gelaterie -, si dà spazio a una mostra immersiva dedicata al Vajont e al rientro degli emigranti subito dopo l’immane tragedia, che il 9 ottobre 1963 colpì duramente la provincia di Belluno e di Pordenone.  Per informazioni: www.mimbelluno.it  info@mimbelluno.it.

 

Il ricordo. Desidero esprimere riconoscenza, dopo tanti anni, a chi ha voluto rammentare il mio impegno pubblicistico tra le colonne del mensile “La Voce degli Italiani” (UK). Periodico che era edito per i Connazionali nel Regno Unito. Ho fatto parte della Redazione dall’Italia di quel periodico dal 1966; quando mi è stata proposta la Rubrica “Punti di Vista”. Ho collaborato con “La Voce” per quarantacinque anni (1966/2011). Negli ultimi anni, ne sono stato anche il Direttore Responsabile. Dal 2012, il giornale, cartaceo e on-line, ha finito la pubblicazione. Tuttavia il mio è stato un periodo di collaborazione lungo, vissuto in sintonia con i Padri Scalabriniani (Editori) e i Collaboratori in loco. Ora, a ottant’anni, ho gradito ricevere, tramite il “web giornale”, note che mi hanno fatto rivivere “quei tempi” lontani e, forse, anche utili. Giorgio Brignola

 

Lettura. Il nostro collaboratore Giuseppe Tizza segnala questa novella da lui letta https://www.pirandelloweb.com/zia-michelina-audiolibro-5/

 

Ponte sullo Stretto. Dai 3.300 metri della campata sospesa ai quasi 400 metri dell'altezza delle torri sulle due sponde. Il progetto dello Stretto di Messina prevede una 'vita utile' della struttura di 200 anni. Sarà aperto al traffico 365 giorni all'anno, 24 ore al giorno. Le opere stradali e ferroviarie comprendono 40 km di raccordi viari e ferroviari (circa l'80% sviluppati in galleria) che collegheranno, dal lato Calabria, l'autostrada del Mediterraneo (A2) e la stazione FS di Villa San Giovanni e, dal lato Sicilia, le autostrade Messina-Catania (A18) e Messina-Palermo (A20) nonché la nuova stazione ferroviaria di Messina.

 

Portale per gli italiani all’estero. La Commissione Esteri della Camera ha ripreso l’esame della proposta di legge per l’istituzione del Portale unico telematico per gli italiani all’estero, a prima firma della deputata della circoscrizione Estero-ripartizione Europa Federica Onori. L’on. Onori ha riassunto brevemente i contenuti della proposta di legge, rilevando che essa si rivolge, in particolare, agli italiani che intendono trasferire la loro residenza all’estero e a coloro che risultano già residenti all’estero, nonché ai connazionali rimpatriati.

 

“Studi emigrazione” di ottobre-dicembre 2023, la rivista trimestrale della Fondazione Centro Studi Emigrazione Roma (CSER), dei Padri Scalabriniani, affronta come tema centrale l’immigrazione a Torino, un fenomeno di lunga durata. Parte in effetti dai flussi migrator verso Torino tra il XIII e il XV secolo, per arrivare alla presenza straniera nella Torino post-industriale, senza dimenticare in modo specifico quella femminile dai primi arrivi alle seconde generazioni, e nel mondo del lavoro. Un altro articolo è dedicato al cambiamento climatico e migrazioni, tra paure e speranze.

 

In Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dell’Interno, realizzato con il Ministero degli Esteri e con il Ministero della Giustizia, che individua il numero degli italiani all’estero al 31 dicembre 2023. I cittadini italiani residenti all’estero, iscritti, all’ultimo giorno dello scorso anno, nell’elenco aggiornato previsto dall’art. 5 della legge n. 459/2001, sono così ripartiti: Europa: 3.329.920; America Meridionale: 1.956.648; America Settentrionale e Centrale: 531.434; Africa, Asia, Oceania e Antartide: 316.098. Il numero complessivo dei nostri connazionali è dunque 6.134.100.

 

Cosmo italiano (ex Radio Colonia), la redazione italiana del WDR, ha realizzato un podcast sul sempre maggior numero di medici italiani che si trasferiscono in Germania per specializzarsi e per lavorare, attratti da stipendi decisamente più alti e da condizioni di lavoro, in genere, migliori. Nel podcast raccontiamo i numeri e le cause di questo fenomeno e riportiamo le testimonianze di due giovani medici siciliani trasferitisi in Nordreno-Vestfalia. Ecco il link

https://www1.wdr.de/radio/cosmo/programm/sendungen/radio-colonia/il-tema/perche-medici-italiani-vengono-in-germania-100.html

 

Il podcast Cosmo italiano ha dedicato una puntata al Kindergeld, gli assegni familiari in Germania, per approfondire questo ed altri aiuti statali alle famiglie. Nella puntata, oltre alle informazioni fondamentali su Kindergeld, Kinderzuschlag e Kinderfreibetrag, diamo spazio anche alla storia di una famiglia che vive fra Italia e Germania e ad altri casi particolari. A questo si aggiungono i consigli di un operatore di patronato e di Luciana Mella. Ecco il link al podcast:

https://www1.wdr.de/radio/cosmo/programm/sendungen/radio-colonia/il-tema/kindergeld-e-altri-sussidi-per-i-figli-germania-100.html  

 

Italia Viva EU. Si è svolta in modalità online, l’Assemblea di Italia Viva Europa dal titolo “Elezioni Europee 2024: il ruolo degli Italiani in Europa”, presieduta dal Presidente di Italia Viva Europa Niccolò Querci con ospiti l’Eurodeputato Nicola Danti (Renew Europe / Italia Viva) e il Presidente di Italia Viva Mondo, Massimo Ungaro. Si è discusso delle iniziative da intraprendere nei territori a sostegno della campagna elettorale di Italia Viva e dei partiti fratelli della famiglia di Renew Europe.

 

Nuovo assistente virtuale (“chatbot”) del sito web della Farnesina e dei siti delle Ambasciate e dei Consolati italiani all’estero. L’assistente virtuale offre un’interazione immediata tra l’Amministrazione e il pubblico. Attraverso una serie di domande e risposte basate sui tipici sistemi di messaggistica, guida l’utenza verso il raggiungimento dell’informazione desiderata, coprendo una vasta gamma di quesiti – prevalentemente in materia di assistenza consolare e visti – frequentemente rivolti all’Ufficio Relazioni con il Pubblico e alle Sedi all’estero.

 

Sul Messaggero S. Antonio per l’estero di febbraio informa un comunicato stampa: Con “Berlino crocevia dell'arte” Andrea D'Addio ci porta in Germania a conoscere Luisa Catucci, romana, che nel 2017 ha aperto uno spazio con il suo nome (con l’aggiunta di Gallery) a Neukölln, uno dei quartieri più multietnici e ricchi di sfide sociali ed economiche di tutta la capitale tedesca. Una galleria e una gallerista d’arte italiana che i tedeschi ci invidiano.

 

Cosmo italiano (ex Radio Colonia), la redazione italiana del WDR, ha realizzato un podcast sulla nuova legge di cittadinanza approvata nei giorni scorsi dal Bundestag. In futuro sarà più semplice e veloce ottenere il passaporto tedesco, senza per altro dover rinunciare a quello d’origine. Nel podcast approfondiamo anche come questa riforma, voluta dal governo semaforo, punti ad attirare forza lavoro specializzata dall’estero in Germania. Ecco il link al podcast:

https://www1.wdr.de/radio/cosmo/programm/sendungen/radio-colonia/il-tema/cittadinanza-tedesca-piu-facile-veloce-100.html

 

A Berlino dal 1° febbraio al 30 aprile all’IIC è allestita la mostra “Calvino Immaginario. I mondi di Calvino (re)interpretati da fumetti e illustrazioni”, organizzata per il centenario della nascita di Italo Calvino (1923). La mostra mette in luce Calvino come scrittore fortemente influenzato dalla cultura visiva e l’impatto dei suoi mondi immaginati su illustratori e fumettisti italiani (ed europei). Saranno esposte opere di Lorenzo Mattotti, Sara Colaone, Igort, Victor Giardino, Lorena Canottiere, Daniel Cuello, Lorenzo Mò, Peter Scarnera. La mostra sarà aperta tutti i lunedì (escluse festività), dalle ore 16 alle 18.30.

 

Addio e grazie. “Desidero ringraziare i Lettori del mensile "Corriere d'Italia" per il saluto di commiato correlato alla conclusione del mio servizio (Rubrica Sociale) terminato nel dicembre 2023. Ho iniziato la mia collaborazione nel novembre del 1977 novembre, al tempo dell'E.P.I. Col dicembre del 2023, dopo 46 anni di volontariato pubblicistico, il mio ruolo è terminato. Giorgio Brignola” w1pdv@iol.it

 

È online il nuovo numero di ItalPlanet che, pubblicato in collaborazione con Assocamerestero e aise.it, è inviato in Italia e all’estero con notizie e approfondimenti sul Sistema Italia e sulle attività svolte dalle Camere di Commercio Italiane nel mondo (al sito https://italplanet.it). Ad aprire questo numero gli interventi del Presidente della Repubblica Mattarella in occasione della Giornata della Memoria. Nella newsletter anche i dati Unioncamere sulle imprese italiane nel 2023 e vari altri contributi

 

Ricercatori. La Texas Scientific Italian Community (TSIC) e la University Canada West (UCW) hanno ufficializzato la data del 13 aprile, a partire dalle ore 9.00, per la XVIII Conferenza dei Ricercatori Italiani nel Mondo, che si terrà nell'East Wing Lounge dell'Università Canada West, Vancouver.  La conferenza è aperta ai ricercatori e alle ricercatrici di diversi settori e di tutto il mondo. Per partecipare è necessario mandare un abstract della ricerca e breve biografia a xviiiconferenceresearchers@gmail.com entro il 20 marzo 2024. L'incontro si terrà in lingua inglese. Sarà possibile seguire l'evento anche in live streaming su https://www.facebook.com/TXSIC  

 

La giornalista di Avvenire Cristina Uguccioni tiene un corso di aggiornamento online e in presenza all'Istituto Superiore di Scienze Religiose di Milano sul tema "Giornalismo e religioni". Le lezioni si tengono al sabato mattina alle 9.30-11.10, nei giorni 23 marzo; 13 - 20 aprile; 4 - 11 - 18 maggio. Per maggiori informazioni e iscrizioni: https://www.issrmilano.it/,  segreteria@issr.it. 

 

COSMO italiano (ex Radio Colonia), la redazione italiana del WDR, ha realizzato un podcast sulle nuove regole relative all’iscrizione all’Anagrafe degli Italiani residenti all’estero (A.I.R.E.) introdotte dalla nuova Legge di Bilancio. Con l’aiuto del presidente del Com.It.Es di Dortmund, Gioacchino Di Vita, abbiamo parlato anche delle sanzioni previste a partire da quest’anno per chi non si iscrive all’A.I.R.E. pur risiedendo all’estero e abbiamo cercato di rispondere alle molte domande in merito dei nostri ascoltatori. Ecco il link al podcast

https://www1.wdr.de/radio/cosmo/programm/sendungen/radio-colonia/il-tema/aire-spid-germania-100.html

 

Diritto di asilo – La Commissione nazionale per il diritto di asilo ha realizzato con la collaborazione dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) e dall’Agenzia dell’Unione Europea per l’Asilo (EUAA) un vademecum dedicato agli interpreti impegnati nel procedimento per il riconoscimento della protezione internazionale.

 

rinascita flash. Il bimestrale di rinascita e.V. può essere letto e/o stampato cliccando su https://rinascita.de/files/folder.63/rf-1-2024-web.pdf.  Alcuni articoli di questo numero: Una società migliore di Sandra Cartacci; Guerra in Medio Oriente di Norma Mattarei; Un’idea di pace, ma senza “distinguo” di Massimo Dolce; Valori europei e accordo sui migranti di Marco Fabio Gasperini; "Siamo il grido altissimo e feroce di tutte quelle donne che più non hanno voce!” di Michela Rossetti; Una scuola per disabili a Cuba di Enrico Turrini; “Il Cenacolo delle Donne” di Rossella Falcone; Arrivano i vegani di Luisa Chiarot

 

Grazie. Caro Tobia, tramite tuo, desidero ringraziare i Lettori del Webgiornale per i segnali d'apprezzamento che ho ricevuto durante le Festività. Giorgio Brignola,  w1pdv@iol.it 

 

Il documentario "Ent Friul tal Mont: une Patrie cence confins", in lingua friulana, entra nella programmazione di Rai Play. Sarà infatti possibile prendere visione del film di Antonia Pillosio, prodotto da Rai FVG, che racconta la storia dei primi 70 anni dell'Ente Friulani nel Mondo. Il documentario intreccia passato e futuro dell'Ente con alcuni materiali storici inediti e le testimonianze di personaggi di spessore come Bruno Pizzul e Dino Zoff. Per la visione è sufficiente registrarsi a Rai Play e andare a questo link dove, nella stessa sezione, si troveranno altri interessanti documentari in lingua friulana.

 

Nel 2023 sono state circa 329mila le persone che hanno presentato domanda d’asilo in Germania. Si tratta di una crescita di oltre il 50% rispetto all’anno precedente. Lo dichiara l’Ufficio federale tedesco per le Migrazioni e i Rifugiati, come riporta Dpa. Includendo le domande successive, il valore sale a oltre 350mila domande. L’Ufficio ha elaborato lo scorso anno più di 260mila procedure di asilo. Circa la metà delle richieste hanno ottenuto lo status di protezione. Quasi 62mila domande sono state respinte.

 

Gentile redazione di WebGiornale, noi italiani all’estero siamo un ponte tra l'Italia e i Paesi in cui viviamo, e il nostro contributo è essenziale per rafforzare i legami tra le nostre comunità. In questo nuovo anno, ti auguro di poter vivere in pace e serenità, circondato dall’affetto della famiglia e dei tuoi cari. Ti auguro anche di poter continuare a portare avanti i tuoi progetti e le tue aspirazioni, con la forza e la determinazione che ti contraddistinguono. Ti esorto a continuare a partecipare alla vita politica e sociale del tuo Paese di residenza, per contribuire a costruire un futuro migliore per tutti, continuando a promuovere le tradizioni, la cultura e la storia del nostro amato Paese d’origine. Auguri di Buon Anno! Simone Billi, deputato della Circoscrizione Estero-Europa, Presidente Comitato Italiani nel Mondo, Capogruppo in Commissione Esteri

www.simonebilli.eu, tel. 0039-339-42.51.325

 

Avviso Pubblico. Bando per la realizzazione di attività culturali in favore degli italo-discendenti nel mondo da attuare in occasione del “2024 – Anno delle Radici Italiane” Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Piazzale della Farnesina, 1 00135 Roma Italia. Centralino +39 - 06.36911

Indirizzo di posta elettronica istituzionale e certificata del MAECI

ministero.affariesteri@cert.esteri.it

 

“La notizia di Ginevra”, (di seguito il link: http://www.saig-ginevra.ch/)  è online, per consultare il numero di dicembre del mensile della SAIG - Società delle Associazioni Italiane di Ginevra. https://lanotizia.ch/,  youtube.com/channel/UCHXMczIE8kaIb0bVyMnFWFg     

 

Genova. “Abbiamo inaugurato l'11 maggio 2022, 600 giorni dedicati interamente al racconto dell'emigrazione del nostro paese verso l'estero”. Così il Museo Nazionale dell’Emigrazione Italiana saluta il nuovo anno dalla Commenda di Genova. “Oltre 50 realtà tra musei, archivi, associazioni e istituzioni che si occupano di migrazioni hanno lavorato con noi permettendoci di ricostruire il mosaico di questo complesso mondo”, evidenzia il Mei, che nel 2023 ha ospitato “oltre 30 eventi culturali e 5 mostre di approfondimento”.

 

Italia-Germania. Il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha avuto martedì pomeriggio 9 gennaio una conversazione telefonica con il Cancelliere della Germania Olaf Scholz. I due Capi di Governo hanno discusso delle principali questioni internazionali ed europee in vista del Consiglio Europeo straordinario del prossimo primo febbraio, concentrandosi in particolare sul sostegno militare e finanziario all’Ucraina. Il Presidente Meloni ha inoltre presentato le priorità della Presidenza italiana del G7.

 

Francoforte/M. “Sino a quando non arriveranno nuovi fondi, siamo costretti a partire da lunedì 8 gennaio a sospendere il servizio "ALFADIGITAL", servizio di aiuto per coloro che non riescono a prendere un appuntamento con il Consolato, oppure che non riescono a fare l'iscrizione all'Aire”. Lo comunica il Presidente del Comites di Francoforte Carmelo Manoti, spiegando che il progetto è sospeso temporaneamente in attesa di nuovi fondi, “richiesti, ma ancora non pervenuti”. “Ci dispiace per la spiacevole comunicazione”, conclude Manoti, assicurando comunque che “il Comites sarà sempre pronto e al servizio di chi ha bisogno, per aiutare nel limite delle nostre possibilità”.

 

A Torino si svolgerà il 21-23 giugno 2024 la festa per i 50 anni del monumento "Ai Piemontesi nel Mondo". Previsto sabato 22 a Torino un Convegno Internazionale, in presenza e online. Domenica 23 cerimonia al Monumento con apposizione di targa ricordo del 50°, incontro-convegno dei Comuni piemontesi gemellati con comuni in ogni parte del mondo ove vi sia la presenza organizzata di piemontesi e loro discendenti; in serata grande concerto popolare. Sul sito dell’Associazione Piemontesi del mondo verrà attivata una piattaforma online che consentirà la partecipazione virtuale da ogni parte del mondo.

 

Bologna. Online il numero di dicembre di “ER nel Mondo News”, newsletter della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo. In questo numero, in evidenza: Conferenza d’area Europa 2023 – 24 e 25 novembre, Berlino; DossiER, puntata del 18 dicembre dal titolo “La nuova emigrazione in Europa. Parola ai protagonisti”. Su MigrER è disponibile la puntata di novembre di DossiER dedicata al cinema di Liliana Cavani e al progetto coordinato dall’Istituto Santi; Beyond Borders 2023, il progetto coordinato da Instabili Vaganti APS; Il Rapporto Italiani nel Mondo 2023 della Migrantes

 

Marche. Approvata all’unanimità dal Consiglio regionale delle Marche una proposta di legge a prima firma del consigliere Marco Ausili (FdI) per agevolare il rientro di giovani marchigiani residenti all’estero. La legge “punta a coinvolgere i giovani marchigiani attualmente residenti all’estero nella vita del nostro territorio, informandoli sulle opportunità sociali ed economiche qui presenti, sostenendo per loro percorsi postuniversitari da svolgere nelle Marche, e creando occasioni per impiegare nella loro regione d’origine quell’importante bagaglio formativo ed esperienziale che portano con sé”, spiega Ausili 

 

-AntenneSaar. Mezz'ora italiana, programma radiofonico dell'11.12.2023. Temi: servizi consolari a Saarbrücken; certificazione dell’esistenza in vita per l’Inps; Cerimonia a Francoforte per i caduti in Guerra; 75 anni della Costituzione Italiana; pericolo incendio. La puntata resta a disposizione degli ascoltatori online su www.sr.de.

 

-Il Canto lirico italiano è Patrimonio dell’Umanità. Lo ha deciso l’Unesco, che lo ha proclamato per acclamazione in occasione della riunione dei Paesi membri del Comitato in Botswana. “Dopo un lungo e articolato lavoro, una grande eccellenza della nostra nazione ottiene un altro riconoscimento dall’Unesco entrando a far parte del patrimonio immateriale. Si tratta di una consacrazione ufficiale di quello che già sapevamo: il Canto lirico è un’eccellenza mondiale, tra quelle che meglio ci rappresentano in tutto il pianeta”. Lo ha dichiarato il Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano.

 

-Berlino. Lo scorso 28 novembre il Presidente del Comites di Berlino, Federico Quadrelli, ha incontrato la Consigliera del Comites di Oslo, Chiara Isola.

L'incontro, riporta il Comites tedesco, è stata un'occasione di scambio e di confronto sulla realtà Comites, sia in Germania che in Norvegia. Si è anche parlato di alcune collaborazioni future che riguardano vari interessanti progetti.

“Ho sempre pensato che creare ponti sia la primaria attività della politica” il commento di Quadrelli.

 

-Italia e Svizzera hanno siglato a livello tecnico un Protocollo di modifica dell’Accordo frontalieri tra i due Paesi del 23 dicembre 2020 finalizzato a disciplinare il trattamento del telelavoro. Il testo dell’Accordo dovrà essere sottoscritto dai due Paesi entro il 31 maggio 2024, ma la disciplina si applicherà già dal 1° gennaio 2024 sulla base di un accordo amichevole transitorio.

 

-“Fare impresa a Berlino?”: ci sono riuscite tante persone italiane, non solo nella gastronomia. Quali siano le loro storie, il Comites Berlino e Brandeburgo – in collaborazione con Berlino Magazine – ha deciso di raccontarle con una serie di brevi video-reels pubblicati su Instagram, TikTok e Facebook. Il primo appuntamento si è tenuto nei giorni scorsi e ne seguiranno altri due: al ritmo di una volta a settimana, i racconti personali si intrecceranno con consigli pratici dedicati a chi imprenditrice o imprenditore ancora non lo è.

 

-Trento. E’ in rete il nuovo numero della rivista Trentini nel Mondo, edita dall’omonima Associazione. Nel nuovo numero: il convegno Eza-Unaie, l’incontro dei giovani ad Avellaneda, il viaggio delle radici dall’Uruguay. Inoltre, notizie dai Circoli: il rinato Circolo di Mar del Plata, i 20 anni del Circolo di Città del Messico e i 30 del Circolo di Garibaldi. E tanto altro. Per consultare il numero della rivista: https://fliphtml5.com/bookcase/rpcom.

 

-“Migrazioni e formazione interculturale: il patrimonio storico, culturale ed etico dell’emigrazione italiana” è il titolo del convegno promosso dal deputato Pd Fabio Porta il 6 dicembre alla Camera. L'incontro è stata una occasione di approfondimento della proposta di legge "Disposizioni per la promozione della conoscenza dell'emigrazione italiana nel contesto delle migrazioni contemporanee", in fase di esame presso la Commissione Cultura della Camera dei Deputati.

 

-La Regione Abruzzo ha pubblicato il nuovo Avviso per l’assegnazione di contributi annualità 2023-2024 volto a finanziare la realizzazione di iniziative di carattere culturale e promozionale attuate dalle Associazioni, Federazioni e Confederazioni iscritte alle due sezioni dell’Albo Regionale degli Abruzzesi nel Mondo. La dotazione finanziaria prevista per il biennio 2023-2024 ammonta complessivamente a 138.000 euro. Le domande andavano inviate entro il 27 novembre 2023. https://www.regione.abruzzo.it/system/files/contributi-finanziamenti/turismo-sport/172617/avviso-cram-2023-2024.pdf 

 

Berlino - Nella serata del 6 novembre l’ambasciatore Armando Varricchio ha ospitato, insieme al generale Paolo Tarantino, la tradizionale cerimonia in occasione del Giorno dell’Unità Nazionale e della Giornata delle Forze Armate, alla presenza di oltre 300 ospiti. Nel corso della mattina, l’ambasciatore ha inoltre deposto una corona all’altare del Cimitero Militare Italiano sito nel complesso del Waldfriedhof di Zehlendorf. Sono stati commemorati i 1.177 soldati italiani morti durante la prigionia nella regione di Berlino e Brandeburgo, con le vittime dell’eccidio di Treuenbrietzen e i 1.658 soldati caduti nella Prima Guerra Mondiale, sepolti nel Cimitero Militare Italiano Südwest Kirchhof di Stahnsdorf.

 

-Il Comites di Francoforte ha ripreso il servizio “AlfaDigital”, programma nato per dare aiuto a quanti non riescono a prendere un appuntamento con il Consolato, oppure che non riescono a fare l'iscrizione all'Aire. Il servizio sarà attivo il lunedì e il martedì dalle 17.00 alle 19.00, - previo appuntamento – mentre l’assistenza telefonica è garantita giovedì e venerdì dalle 17.00 alle 19.00. “Il Comites di Francoforte sul Meno – sottolinea il Presidente Carmelo Manoti – è sempre pronto e al servizio di chi ha bisogno, per aiutare nel limite delle nostre possibilità”.

 

-Rinascita e.V. è online! www.rinascita.de. Sulla pagina troverete, tra l'altro: - tutti i nostri appuntamenti con possibilità di registrazione dalla pagina stessa - https://rinascita.de/appuntamenti; la rivista rinascita flash -https://rinascita.de/Rinascita%20Flash; tutte le informazioni ed i contatti, compresa la possibilità di iscriversi all’associazione (https://rinascita.de/diventaremembro) o di fare una donazione (https://rinascita.de/donazioni). Buona lettura!

 

“La notizia di Ginevra”, diretta da Carmelo Vaccaro (al link: http://www.saig-ginevra.ch/) è online: si può consultare il numero di settembre del mensile della SAIG (Società delle Associazioni Italiane di Ginevra) a questi siti https://la-notizia.ch/  e youtube.com/channel/UCHXMczIE8kaIb0bVyMnFWFg      

 

-COSMO italiano (ex Radio Colonia), la redazione italiana del WDR, ha realizzato un podcast sulla ricerca del lavoro in Germania, indirizzato a chi è arrivato da poco (o che intende trasferirsi) e che ancora non conosce bene il modello tedesco. Come funzionano richiesta e offerta di lavoro in Germania? A chi ci si deve rivolgere se non si ha ancora un contratto di lavoro? Cosa sono i Jobcenter e la Bundesagentur für Arbeit? A queste e altre domande si risponde, anche con l’aiuto del patronato Ital-Uil. Ecco il link al podcast: https://www1.wdr.de/radio/cosmo/programm/sendungen/radio-colonia/il-tema/cercare-e-trovare-lavoro-germania-100.html

 

-Belluno. “Scatti dal mondo. L'emigrazione bellunese raccontata per immagini” è la nuova pubblicazione dell'Associazione Bellunesi nel Mondo, un viaggio nei cinque continenti accompagnati dalle fotografie che mostrano come i bellunesi siano davvero arrivati in ogni parte del pianeta. 152 pagine e cinque capitoli per una traiettoria tra America, Europa, Africa, Asia e Oceania. Chiude il volume una sezione con le cartoline del mondo: brevi missive con cui gli emigranti mandavano alla casa delle origini un po' della casa di destinazione. In ogni capitolo, focus su temi specifici che hanno segnato la storia dell'emigrazione bellunese.  

 

-A Berlino si è tenuta la mostra fotografica “Libertà di movimento: ritratti e storie della nuova mobilità nell'Unione europea”, organizzata dal Comites. La mostra è la prima tappa di un percorso che prenderà il via presso la Hofgalerie del Kulturzentrum Moritzhof di Magdeburg con il supporto dell’associazione CIMA e.V. Centro Italiano di Cultura di in Sachsen-Anhalt. Le foto realizzate dal fotografo Luca Vecoli vedono le protagoniste e i protagonisti confrontarsi con l’esperienza della mobilità: 15 dittici composti da un ritratto e da una fotografia di un oggetto particolarmente importante per l'esperienza fatta.

 

-A Francoforte domenica 5 novembre il Commissario Straordinario dell'ANSI per la Germania Giovanni Taormina ha partecipato alla Cerimonia in Onore dei Caduti della Seconda Guerra Mondiale, che si è tenuta presso il Cimitero Militare Italiano di Westhausen. Dopo la Messa nella Cappella del cimitero, un corteo con il Console Massimo Darchini e una folta rappresentanza della collettività italiana, assieme all’Associazione Nazionale Alpini, l’ANPI e l’Ansi, si è diretto al Monumento dei Caduti, dove è stata deposta una corona commemorativa a nome di tutta la collettività italiana residente.

 

-Si è conclusa la XXIII Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, iniziativa del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per sostenere la promozione della lingua italiana a livello internazionale.  Grazie a centinaia di eventi, spettacoli, laboratori, mostre e convegni, la rete estera di Ambasciate, Consolati e Istituti di Cultura ha celebrato ovunque la Settimana dedicata all’italiano come lingua e veicolo della sostenibilità, tema al centro di numerose iniziative collegate anche alle celebrazioni per il centenario della nascita di Italo Calvino, scrittore particolarmente sensibile ai temi ambientali e ai problemi di convivenza tra uomo e natura.

 

-Rapporto Italiani nel Mondo. È stata presentata mercoledì 8 novembre a Roma  la XVIII edizione del “Rapporto Italiani nel mondo”, della Fondazione Migrantes. Vi hanno partecipato autori e autrici che, dall’Italia e dall’estero, hanno lavorato a diversi saggi. Il volume raccoglie le analisi socio-statistiche delle fonti ufficiali, nazionali e internazionali, più accreditate sulla mobilità dall’Italia. La trattazione di questi temi procede a livello statistico, di riflessione teorica e di azione empirica, attraverso indagini quali-quantitative.

 

-Piemontesi all’estero. “Vogliamo favorire il turismo degli originari del Piemonte sparsi nel mondo, che vogliono conoscere la terra delle loro radici”. Lo ha detto l’assessore all’Emigrazione Maurizio Marrone presentando la proposta sugli Interventi regionali in materia di movimenti migratori per il 2023. Il documento, licenziato nei giorni scorsi dalla terza Commissione (v. https://comunicazioneinform.it/consiglio-regionale-del-piemonte-si-della-terza-commissione-agli-interventi-regionali-in-materia-di-movimenti-migratori-per-il-2023-il-provvedimento-riguarda-soprattutto-gli-emigra/),  è stato approvato dall’Aula del Consiglio regionale all’unanimità.

 

-Concorso Campiello. Ventinovesima edizione del concorso Campiello Giovani, per la scrittura di un racconto a tema libero in italiano, promossa dalla Fondazione Il Campiello – Confindustria Veneto, ed estesa alla rete culturale e di formazione italiana nel mondo, con la collaborazione del Mae. Il concorso è per i giovani fra i 15 e i 21 anni, residenti in Italia e all’estero. La data di scadenza per l’iscrizione e l’invio dei racconti è l’11 gennaio 2024. Il vincitore del concorso Campiello Giovani ha diritto a una vacanza-studio di due settimane in un Paese europeo. Bando sul sito www.premiocampiello.org

 

-Augsburg. È stato un "bellissimo incontro" quello di domenica 22 ottobre ad Augsburg, nella Musiksaal della Zeughaus, tra il Console di Monaco Sergio Maffettone con la collettività. Così Daniela Di Benedetto, presidente del Comites di Monaco, che ha accompagnato il Console con la Dirigente Scolastica e Responsabile dell’ufficio Cittadinanza e Stato Civile. Tra i temi piú sentiti ricordiamo l'accesso ai corsi di lingua cultura, ai servizi consolari, al portale prenotami e fast-it, le modalità di voto all'estero e le presenze istituzionali in provincia, soprattutto per supporto a connazionali con maggiori difficoltà.

 

-Monaco di Baviera. In occasione della XXIII Settimana della Lingua italiana nel mondo, il Consolato ha inaugurato ‘Italianando’, rubrica di curiosità sulla lingua italiana, in molti casi anche in rapporto con la lingua tedesca. “Una rubrica che – sottolinea il Consolato – ci accompagnerà anche nelle settimane successive e che intende avvicinare non solo gli italiani in Baviera, ma anche i tanti tedeschi che amano la nostra lingua e che, ormai, sempre più spesso, la imparano”.

 

-Ginevra. La Società delle Associazioni Italiane di Ginevra (SAIG) è alla ricerca di un artista, designer o stilista creativo in cerca di nuove opportunità in Svizzera, promuovendo l'Italia all'estero ed esprimendo la propria passione e il proprio talento per questo fine. L'idea è infatti quella di "cercare individui eccezionali per unirsi al team SAIG e contribuire alla creazione di opere d'arte, design innovativi e stili all'ultima moda". Come candidarsi: inviare il proprio curriculum e un portfolio dei lavori più rappresentativi all'indirizzo: info@saig-ginevra.ch.

 

-È stato pubblicato presso Villa Vigoni Editore | Verlag il volume “E la nave va… Italy and Germany in turbulent times” a cura di Ton Notermans (Tallin University of Technology), Simona Piattoni (Università degli Studi di Trento), Luca Verzichelli (Università degli Studi di Siena) e Claudius Wagemann (Goethe Universität Frankfurt am Main). Le crisi del decennio 2011-2022 hanno amplificato le divergenze tra i risultati economici di Italia e Germania creando tensioni nelle loro relazioni a livello europeo. Villa Vigoni Editore è la casa editrice di Villa Vigoni, Centro italo-tedesco per il dialogo europeo con sede a Loveno di Menaggio sul Lago di Como.

 

-Berlino. “Libera Circolazione: Ritratti e Storie della nuova mobilità nell’Unione Europea”: è la mostra fotografica itinerante organizzata dal Comites, la cui prima tappa è stata inaugurata mercoledì 1 novembre presso la Hofgalerie del Kulturzentrum Moritzhof di Magdeburgo (Moritzpl. 1), con il supporto dell’associazione CIMA e.V. Centro Italiano di Cultura di in Sachsen-Anhalt. Il progetto fotografico realizzato all’interno del progetto “Giovani 2022” viene ora presentato al pubblico con i ritratti di giovani italiane e italiani a Berlino, Potsdam e Lipsia nell’ambito di un nuovo progetto dedicato all’Europa.

 

-Grazie. Ringrazio i Lettori del Webgiornale per gli auguri correlati ai miei 22 anni di continuativa collaborazione con questa testata on-line. Confermo, poi, che il mio contributo stampa per i Connazinali in Germania, tra le colonne del periodico"Corriere d'Italia" è iniziato nel gennaio 1977. Giorgio Brignola e-mail: w1pdv@iol.it

 

-Lingua italiana all’estero - E’ in distribuzione il numero di ottobre de “L’Araldo della Lingua e della cultura italiana all’estero”, pubblicato a cura dell’Associazione “Identità Italiana – Italiani all’estero”. Ampio spazio è dedicato alla Settimana della Lingua Italiana organizzata per la prima volta alle Isole Canarie. Tra i servizi: l’articolo del prof. Marcello Croce sull’abuso degli anglicismi nella lingua italiana, l’intervista di Giuseppe Spinelli alla Presidente della “Dante Alighieri” di Colon (Argentina), prof. Maria Dalleves, e una rievocazione della tragedia di Mattmark in Svizzera nella quale il 30 agosto del 1965 persero la vita molti lavoratori italiani emigrati.

 

-Nicola Carè, deputato all’estero. “Ho partecipato alla sessione annuale dell'Assemblea, che si è svolta a Copenaghen dal 6 al 9 ottobre 2023 facendo parte della Delegazione italiana presso l'Assemblea parlamentare della Nato guidata dal presidente Lorenzo Cesa. Le commissioni dell'Assemblea hanno rinnovato i rispettivi uffici di presidenza e sono stato eletto alla carica di Vicepresidente della Sottocommissione Difesa e Sicurezza elemento che sottolinea il rafforzamento dell'Italia all'interno dell'Assemblea”.

 

-“La notizia di Ginevra” (di seguito il link: http://www.saig-ginevra.ch/)  per consultare il numero di settembre del mensile della SAIG - Società delle Associazioni Italiane di Ginevra è disponibile su https://la-notizia.ch/  

e youtube.com/channel/UCHXMczIE8kaIb0bVyMnFWFg     

 

 -Fisc Estero. Raffaele Iaria nella riunione del 6 ottobre è stato confermato alla guida della delegazione Estero della Federazione italiana settimanali cattolici (Fisc). Redattore della Migranti-Press della Migrantes, Iaria continuerà a rappresentare i giornali di lingua italiana diffusi all’estero aderenti alla Fisc. L’elezione è avvenuta all’unanimità dalle sei testate diffuse in Europa. Il delegato ha ringraziato i colleghi ed ha sottolineato il ruolo dei giornali italiani all’estero, che raccontano la vita di un ‘territorio’ di circa 6 milioni di persone.

 

-Bologna. È online l'edizione 2024 del Bando della Consulta degli Emiliano Romagnoli nel Mondo rivolto ad Enti locali, associazioni e organizzazioni di volontariato della Regione volto a cofinanziare progetti inerenti il fenomeno migratorio e destinati agli emiliano-romagnoli all'estero. La domanda di partecipazione dovrà essere presentata per via telematica entro 1l 21 novembre. https://www.assemblea.emr.it/emilianoromagnolinelmondo/attivita/bandi-attivita/bandi/2024/bando-2024-entilocali-aps-odv-er. 

 

-Berlino. “Il Governo italiano insieme a Germania e Francia vuole rafforzare la politica industriale europea per promuovere i nostri comparti produttivi, aumentando crescita e occupazione”. Lo ha detto il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri Antonio Tajani che a Berlino è intervenuto al V Forum Trilaterale tra Confindustria, Bundesverband der Deutschen Industrie (BDI) e Mouvement des Entreprises de France (MEDEF).

 

-A Belluno è in corso la mostra “9 ottobre 1963. Il risveglio degli emigranti”, presso il MiM, Museo interattivo delle Migrazioni. È aperta tutti i giorni fino al 30 novembre. È finanziata dalla Regione del Veneto e realizzata in partnership con Comune di Longarone, Associazione Vajont – “Il futuro della Memoria” e Comitato Sopravvissuti del Vajont. La mostra è un’esposizione virtuale che porta i visitatori ad approfondire la sciagura in un percorso di sei capitoli. Accompagna la mostra un catalogo con i principali punti trattati nello svolgersi dell’esposizione e alcuni approfondimenti aggiuntivi.

 

-A Roma il 26 ottobre è stato presentato il Dossier Statistico Immigrazione 2023. L'evento è stato trasmesso in streaming sul canale YouTube di IDOS. Programmi e altre informazioni a breve sul nostro sito www.dossierimmigrazione.it. A ciascun partecipante è stata distribuita gratuitamente una copia del Dossier e durante tutta la durata del convegno è stato possibile scaricare gratuitamente il pdf del rapporto dal sito www.dossierimmigrazione.it.

 

-Berlino. Creare uno spazio in cui “unire l'amore della lettura a quello del proprio Paese d'origine”. Con questo obiettivo il Comites ha lanciato il progetto "L'angolo della lettura", un'iniziativa che consiste nella donazione e nella raccolta di testi in lingua italiana, per permettere agli italiani che attualmente vivono a Berlino di potersi ritagliare un angolo che li faccia sentire ancora vicini alla propria cultura. Per quanti hanno libri inutilizzati, è l'occasione per dare loro una seconda vita. Per prendere parte al progetto con una donazione di libri basta contattare il Comites all'indirizzo mail info@comites-berlin.de  e tirocinanti@comites-berlin.de.

 

-Grazie. “Con la ripresa della pubblicazione, ringrazio i Lettori del Webgiornale per i segnali d'apprezzamento che ho ricevuto anche durante il periodo ‘feriale’. Farò il possibile per continuare d'essere di una qualche utilità. Ancora grazie per la fiducia. G. Brignola”. w1pdv@iol.it  

 

-Basilicata. Approvati dalla II Commissione (Bilancio e Programmazione) del Consiglio regionale della Basilicata il programma annuale 2023 e il programma triennale 2023-2025 dei Lucani nel mondo. La copertura finanziaria per la realizzazione e l’attuazione del Programma annuale 2023 e triennale 2023-2025 è assicurata da risorse finanziarie complessive pari a 270.900 euro.

 

-Francoforte. “Nessuna obiezione” alla designazione di Piero Cipollone, il candidato proposto dall’Italia come nuovo membro del Consiglio direttivo della Banca centrale europea (BCE), che prenderà il posto di Fabio Panetta.

Vice Direttore Generale della Banca d’Italia, Cipollone, in seguito al parere del Consiglio direttivo e a quello del Parlamento europeo, sarà nominato ufficialmente dal Consiglio europeo. Succederà con un mandato non rinnovabile della durata di otto anni a Fabio Panetta, dimessosi con effetto dal 31 ottobre 2023 per assumere la carica di Governatore della Banca d’Italia.

 

-Monaco di Baviera. rinascita flash 5.2023 è on line. può essere letto su

http://rinascita.de/wp-content/uploads/2023/09/rf_5_2023-web.pdf.  Tra gli articoli di questo numero: Fare la spesa di Sandra Cartacci; Estrema destra e nuovo fascismo di Norma Mattarei; Servizio pubblico di Massimo Dolce; La cultura della molestia di Michela Rossetti; Gefahren im Netz di Lucia Bauer-Ertl; Generazioni di Silvia Di Natale; Dauerregen. Quando la pioggia non finisce più di Silvia Di Natale

 

-Concorso. C’è tempo fino a venerdì 3 novembre per partecipare al concorso letterario “Raccontare l’emigrazione veneta” promosso dall’Associazione Bellunesi nel Mondo. Il concorso è dedicato a racconti inediti e originali, reali o di fantasia, in lingua italiana, aventi a tema, appunto, l’emigrazione veneta, storica e attuale. La partecipazione, gratuita, è aperta a chiunque abbia almeno sedici anni, ovunque residente (in Italia o all’estero). Gli elaborati dovranno essere spediti via e-mail a concorsoemigrazione@bellunesinelmondo.it.  Il bando completo del concorso è disponibile sul sito: www.bellunesinelmondo.it . Per maggiori informazioni: concorsoemigrazione@bellunesinelmondo.it. 

 

-Pugliesi. L’Associazione Internazionale Pugliesi nel Mondo, dovendo organizzare eventi e iniziative varie anche a carattere internazionale, è alla ricerca della collaborazione di una Agenzia specializzata nel settore, disponibile nel contattare aziende e imprese di qualsiasi settore, interessate a promuovere il proprio brand e/o loro prodotti e disponibili a sponsorizzare una o più iniziative e che si svolgeranno nei prossimi mesi. Per maggiori informazioni: presidente@puglianelmondo.com.

 

-A Berlino il Presidente del Comites Federico Quadrelli ha incontrato nei giorni scorsi Alfonso Pantisano, Commissario per le tematiche LGBTQI del Senato della città di Berlino con cui ha discusso sulle modalità di cooperazione per future iniziative. Quadrelli ha portato a Pantisano i saluti del Comitato tutto e le congratulazioni per la nomina in questa nuova posizione. Alfonso Pantisano è italiano e tedesco, espressione di un percorso d'integrazione positivo. Da anni è impegnato come attivista LGBTQI e creatore dell'iniziativa "Enough is Enough".

 

-Villa Vigoni. Il Centro italo-tedesco per il dialogo europeo Villa Vigoni propone un nuovo progetto politico interculturale, volto a promuovere la partecipazione giovanile alle elezioni europee.Tramite il bando “German-Italian Young Voices active in the electoral campaign for the European Parliament” Villa Vigoni cerca giovani tra i 18 e i 30 anni dall’Italia e dalla Germania per sviluppare una campagna per le elezioni europee del 2024, con lo scopo di sensibilizzare un pubblico giovane sulle attività e le responsabilità dell’Unione europea. Maggiori informazioni al link https://www.villavigoni.eu/young-voices-bando-aperto/

 

-Un successo storico quello della Germania che, nella finalissima del Mondiale alla all of Asia Arena di Manila, batte la Serbia (83-77) e si laurea campione del mondo per la prima volta nella sua storia (i tedeschi non erano mai andati oltre la medaglia di bronzo vinta nel 2002). Un torneo perfetto per la squadra di coach Gordon Herbert, che durante il proprio cammino ha battuto anche Slovenia e, soprattutto, gli Stati Uniti in semifinale.

 

-Master in Studi Diplomatici, Corso di preparazione al Concorso alla Carriera Diplomatica: si tiene dall’11 settembre 2023 al 27 maggio 2024 in due modalità di svolgimento: in presenza e web live. Sul sito www.sioi.org  ci sono informazioni dettagliate sul Master

 

-A Colonia il Console Luis Cavalieri ha consegnato i premi relativi al concorso “Bravo! Bravissimo!” agli studenti residenti nel Nordreno-Vestfalia che hanno vinto – per l’edizione 21/22 – il premio scolastico dedicato agli studenti italiani in Germania. Ad essere premiati sono stati Romano Levi Dünnebier del Liceo Mari-Curie-Gymnasium di Düsseldorf per la categoria “Liceo dalla classe 11a” e Leonard Wilhelm Holtrop del Liceo Leibniz-Montessori-Gymnasium di Düsseldorf per la categoria “Liceo fino alla 10a classe”.

 

-Il ponte. “Gentile signor Gentiloni, questo ponte galleggiante sarebbe il posto più sicuro per Messina in qualsiasi situazione rischiosa. Potrebbe essere realizzato in breve tempo e si ripagherebbe con la vendita degli appartamenti. Sarebbe come minimo opportuno che se ne parli. Distinti saluti. Giuseppe Tizza, Whatsapp 0039 375 620 2511. https://it.mortemor.com/index.php/progetti/ponte-galleggiante-abitato/ponte-galleggiante-sullo-stretto-di-messina/ 

 

-Lettori Italiani nel Mondo. Il Centro per il libro e la lettura e la Farnesina hanno presentato in streaming al pubblico del Salone Internazionale del Libro la nuova Associazione dei Lettori Italiani nel Mondo. Attualmente presenti in ben 64 Paesi, i 132 lettori del Ministero degli Esteri sono docenti di ruolo della scuola italiana che la Farnesina seleziona e invia nelle università straniere per insegnare lingua e cultura italiana. I lettori sono dunque fondamentali e preziosi punti di raccordo tra gli studenti stranieri e la cultura italiana.

 

-Berlino. “Tra Italia e Germania solide relazioni bilaterali che in questo complesso momento è fondamentale rafforzare. Condivisa volontà di collaborazione nelle attività addestrative tra Forze Armate”. Così il Ministro della Difesa, Guido Crosetto, in visita in Germania, nel corso dell’incontro con il Ministro della Difesa della Repubblica federale tedesca, Boris Pistorius.

 

-È online il numero #163 del magazine online di We the Italians. Il magazine parla di: Italian land and nature, cuisine, sport, books, dual citizenship, lifestyle and fashion, flavors, cinema, luxury, small towns, culture and history, education, design. Le Regioni protagoniste sono Trentino Alto Adige, Campania, Sicilia, Lombardia, Veneto, Marche, Lazio, Emilia Romagna, Sardegna, Abruzzo e Umbria. Pubblicate le interviste ad Antonio Marzo e quella con Gianni Profita.

 

-Tajani. “Ho confermato il mio impegno per rendere più efficienti i servizi a connazionali ed imprese, migliorare la rete consolare”. Lo ha scritto su Twitter il Ministro degli Esteri Antonio Tajani al termine della riunione questa mattina alla Farnesina con i parlamentari eletti nella circoscrizione Estero. “Gli italiani nel mondo sono una risorsa, protagonisti di diplomazia della crescita e culturale”, ha sottolineato ancora il Ministro.

 

-“Schermi”. È stato pubblicato il numero 12 della rivista dell’Università degli Studi di Milano “Schermi” a cura di Morena La Barba e Mattia Lento. Questo numero è dedicato ai pubblici cinematografici dell’emigrazione italiana nel mondo e presenta approfondimenti in italiano e in inglese dedicati ai contesti svizzero, francese, australiano e statunitense. Tutto il numero è disponibile gratuitamente su https://riviste.unimi.it/index.php/schermi/issue/view/1968 

 

-Friuli. Varato il programma “Origini Italia in Export Management e Sviluppo Imprenditoriale” destinato ai discendenti degli emigrati italiani nel mondo.

Gestito da MIB Trieste School of Management, in collaborazione con l’Ice, il Friuli Venezia Giulia e altre organizzazioni. Il Corso prevede 2 mesi di sessioni formative a Roma e a Trieste e 3 mesi di stage aziendale. Occorreva candidarsi entro il 4 giugno; la prossima edizione prenderà avvio il 6 novembre 2023. Bando e altre informazioni qui https://mib.edu/it/programmi/formazione-executive/originiitalia?UrlBack=aHR0cHM6Ly9taWIuZWR1L3NlYXJjaC9zZWFyY2hjbXM%2Fc2VhcmNoQ01TPW9yaWdpbmk%3D 

 

-Grazie. Il corrispondente dall’Italia del Webgiornale Giorgio Brignola ringrazia i lettori che hanno ricordato i suoi 20 di collaborazione alla testata. Giorgio è presente in ogni numero della nostra pubblicazione online con diversi contributi, una fedeltà di cui siamo vivamente riconoscenti. (ndr)

 

-Visita. Il presidente della Commissione Cei per le Migrazioni e della Fondazione Migrantes, l’arcivescovo mons. Gian Carlo Perego e il direttore generale della Fondazione Migrantes, mons. Pierpaolo Felicolo hanno visitato all’inizio di maggio le comunità italiane e le Missioni presenti nel Paese. Attualmente in Francia vivono 475mila persone con passaporto italiano, terzo paese in Europa per presenza di nostri connazionali dopo Germania e Svizzera. Nel Paese anche oltre 16mila studenti italiani soprattutto impegnati con i progetti Erasmus.

 

-Ringraziamenti. “Desidero ringraziare i Lettori del "Webgiornale" che hanno voluto rammentare i miei 21 anni di collaborazione con questa testata. Spero di poter continuare mantenendo un buon livello informativo mai di parte. Giorgio Brignola”

 

-Egregi signori, la lettura ad alta voce è la chiave di volta della nostra cultura. 

Purtroppo del mondo italico questa capacità viene trascurata sempre di più. 

Qui alcuni esempi di lettura che possono essere da esempio. 

https://www.pirandelloweb.com/audiolibri-di-pirandello-giuseppe-tizza/

https://t.me/+g_HKqxXtt_hlMDU0,  Cordiali saluti. Giuseppe Tizza

 

-Alla Camera Simone Billi (Estero-ripartizione Europa) ha segnalato il difficile momento degli organi di rappresentanza per gli italiani all’estero, i 118 Comites e il CGIE, per la riduzione dei fondi destinati al loro funzionamento. Ha sollecitato il Governo a porre rimedio a questa situazione, facendo presente che “i pochi fondi messi di solito a loro disposizione sono stati tagliati di quasi la metà”. Il capitolo di spesa per i Comites è passato da 2.248.138 euro a 1.248.138 euro, mentre il capitolo per i CGIE è passato da 1.107.500 euro a 607.500 euro.

 

-Assocamerestero e la Camera di Commercio delle Marche hanno ospitato dal 16 al 20 giugno a Colli del Tronto (Ascoli Piceno) la “32^ Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all’estero” e il “Meeting dei Segretari Generali delle Camere di Commercio Italiane all’estero”. Presenti le 84 Camere di Commercio Italiane all’estero operanti in 61 Paesi.

 

-Bari. L’Associazione Internazionale “Pugliesi nel Mondo”, in occasione della manifestazione del 16 dicembre a Canosa di Puglia, nel Teatro Lembo, ha necessità di costituire un Ufficio Stampa. Gli interessati dovranno comunicare una loro eventuale disponibilità, insieme ad un proprio contatto telefonico e un Cv al seguente indirizzo: segreteria@puglianelmondo.com. L’Associazione non terrà in considerazione quelli già pervenuti per le scorse edizioni e quindi è necessario inviare nuovamente quanto richiesto, se interessati.  

 

-La Summer School “Mobilità Umana e Giustizia Globale” si è svolta a Grado dal 28 al 31 agosto, promossa dall’Università Cattolica del Sacro Cuore, dal SIMI (Scalabrini International Migration Institute) e dalla Fondazione Migrantes. Ha analizzato vari intrecci focalizzandosi sul rapporto tra conflitti e mobilità forzata; sui confini – quelli fisici, fatti dai muri di cemento e di filo spinato che si stanno moltiplicando perfino all’interno dell’Europ, e quelli invisibili, eretti attraverso la distinzione tra chi ha e chi non ha diritto a essere accolto e protetto -; sulle pratiche di accoglienza e sui bisogni delle vittime delle guerre e degli esodi forzati.

 

-Domenica 23 luglio si è celebrata la III Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani sul tema scelto dal Papa: “Di generazione in generazione la sua misericordia”.

 

-Espatri. Cosa spinge i giovani italiani a lasciare il Bel Paese? È stata una scelta per loro vincente? È irreversibile? Quali condizioni potrebbero indurli a ritornare? Per rispondere a queste domande la Fondazione Nord Est ha realizzato un'indagine demoscopica tra i giovani expat italiani. Il questionario dell'indagine è rivolto alle persone di 18-34 anni di età, riguarda le motivazioni originarie, le caratteristiche formative e le esperienze lavorative di chi è all'estero, ma anche il grado di realizzazione delle loro aspettative nell'esperienza che hanno accumulato.

 

-Lettera ai siciliani. “Caro Siciliano, la nostra Isola ha una popolazione che supera quella di molti stati come la Norvegia, la Danimarca, la Finlandia, la Croazia, l’Irlanda, il Libano e supererebbe stati come la Svizzera, la Svezia, l’Austria se si contassero anche i tanti Siciliani che vivono fuori dall’Isola. A differenza di tutti questi stati la Sicilia conta poco o nulla a livello internazionale, tranne che per avere dato i natali alla mafia, e la situazione economica e sociale è molto pessima.

Ti sei mai chiesto perché e che cosa puoi fare Tu perché la situazione migliori per te e per i tuoi figli che ancora oggi sono costretti ad emigrare come si fa in Sicilia da quando ci venne a liberare Garibaldi dai soldi? Giuseppe Tizza gtizza@gmail.com Whatsapp +39 375 620 2511”. Che propone anche di pubblicare il sito che contiene tutte le opere di Pirandello www.pirandellloweb.com

 

-“Una scuola italiana a…”: al via la campagna di comunicazione della Farnesina dedicata alle Scuole italiane nel mondo. È un viaggio tra le Scuole statali e paritarie italiane all’estero, raccontate in prima persona da alunni, docenti, dirigenti scolastici e coordinatori didattici. Si parte con la Scuola Infanzia Atene, una scuola paritaria che offre ai propri alunni un’immersione nella lingua e nella cultura italiana fin dalla più tenera età. La campagna proseguirà con i video delle altre istituzioni scolastiche che fanno parte del Sistema della Formazione Italiana nel Mondo.  Playlist su https://www.youtube.com/playlist  e su “italiana” https://italiana.esteri.it/italiana/categoria/lingua/

 

-A Saarbrücken si è svolto un incontro del presidente del Com.It.Es. Saar Patrizio Maci presso il Ministero della Salute, Affari sociali e Integrazione della regione tedesca. Maci ha avuto modo di parlare con il ministro Magnus Jung, il quale si è informato della vita sociale degli italiani residenti in Saarland, del settore gastronomico e gelatiero. Jung si è anche interessato alle associazioni italiane ricreative, culturali e sportive presenti sul territorio e a quanto organizzano. Il ministro Jung ha comunicato che a partire da quest’anno il 2 giugno isserà la bandiera italiana al Ministero nel segno dell’amicizia italo-tedesca.

 

-La nuova edizione multimediale del Dizionario di Ortografia e Pronunzia della lingua italiana (DOP) è stata presentata il 7 marzo dalla Rai in occasione di un convegno organizzato in collaborazione con l’Accademia Nazionale dei Lincei e con la partecipazione del Ministero degli Affari Esteri. La prima edizione del DOP risale al 1969 e, da ormai quindici anni, la Rai ne produce anche una digitale aggiornata. La nuova versione multimediale del DOP è liberamente consultabile al link https://www.dizionario.rai.it/

 

-A Friburgo sono proseguiti gli approfondimenti sul tema "Mamma mia! - Dalla gravidanza ai primi anni di vita". In particolare si è parlato di assistenza pediatrica in Germania e salute infantile nei primi anni di vita, insieme alla dottoressa Marta Busso dell'Uniklinik di Friburgo.  Il ciclo di incontri è terminato il 29 aprile con un appuntamento dedicato al tema “Come cambiano le dinamiche intrafamiliari quando si diventa genitori”, a cura di Luca Signorello. Per informazioni all’indirizzo salute@comites-freiburg.de.   

 

- Lettera. “Egregio signor ministro Valditara, se non si trova uno che legge meglio di me, il mio merito andrebbe riconosciuto, non tanto perché io ci tenga, bensì affinché la mia lettura sia da esempio per chi vuole imparare.

https://www.pirandelloweb.com/audiolibri-di-pirandello-giuseppe-tizza/

Cordiali saluti Giuseppe Tizza”.

 

-Roma. Si è svolto dal 3 al 7 luglio prossimo il Corso di formazione “Linee di pastorale migratoria” promosso dalla Fondazione Migrantes e rivolto ai direttori diocesani Migrantes che non l’hanno mai fatto, ai missionari italiani all’estero, ai nuovi coordinatori nazionali e cappellani etnici e agli operatori pastorali dello Spettacolo viaggiante e dei Rom, Sinti e camminanti.

 

-Colonia. Sono Marcone Roberta, abito a Berlino da tre anni dove gestisco la sede dell’antica pizzeria di Michele a Berlino. Sono stata incaricata per l’apertura della nuova sede dello stesso franchising a Colonia.

 

-Al ministro Valditara. “Egregio signor ministro Valditara, non sarò sicuramente l‘unico insegnante in pensione che potrebbe svolgere un ruolo importante nel sistema scolastico se mi venisse data la possibilità. Ciò che vale per diverse funzioni, per cui l’età anagrafica non è di impedimento, bensì conta solamente il merito, dovrebbe valere per semplici cittadini. La ringrazio in anticipo per una breve risposta come la prima volta che Le ho scritto”, Giuseppe Tizza

 

-La Volkswagen richiama oltre 270mila veicoli a causa del rischio per la sicurezza nei loro airbag. Il richiamo riguarda una nuova tranche di modelli in cui è installata la tecnologia del produttore giapponese Takata. L'autorità ha addotto come motivo "guasti nel generatore di gas degli airbag frontali". Ciò, spiega la casa automobilistica tedesca, potrebbe portare a un "dispiegamento incontrollato e rilascio di frammenti di metallo che potrebbero ferire gli occupanti".

 

- Giuseppe Tizza scrive al ministro Salvini: “Egregio signor ministro Salvini, il ponte galleggiante si può realizzare in breve tempo, si può finanziare con la vendita delle abitazioni e diventa il posto più sicuro detta zona. Cordiali saluti”. 

http://it.mortemor.com/index.php/progetti/ponte-galleggiante-abitato/ponte-galleggiante-sullo-stretto-di-messina/

 

-Primarie PD. Ci sono anche 8.973 italiani all’estero tra quanti hanno partecipato alle primarie del Pd che hanno incoronato Elly Schlein nuova segretaria di partito.

Con 5.010 voti, pari al 56,03%, anche all’estero Schlein ha battuto Stefano Bonaccini, che ha ottenuto, invece, 3.931 voti (43,97%). Degli 8.973 voti “esteri” quelli validi sono stati 8.941, 19 le schede nulle, 13 le bianche.

 

-Vincere. Da Tizza Giuseppe: “Capire e mandare in campo le persone che valgono di più è l’unico modo per vincere. E non solo al pallone!” https://www.pirandelloweb.com/audiolibri-di-pirandello-giuseppe-tizza/

https://www.linkiesta.it/2018/12/il-padre-di-gesu-si-chiamava-pantera-ed-era-un-soldato-romano/amp/

 

-16 mila studenti provenienti dai cinque continenti, 22 comunità accademiche dislocate in vari quartieri della Capitale, 2 mila insegnanti, 3 mila titoli conseguiti nello scorso anno accademico, 600 impiegati, 15 tra Congregazioni, Ordini religiosi e altre Istituzioni della Chiesa affidatarie. Sono alcuni dei principali numeri del Rapporto 2022 delle Università e Istituzioni Pontificie presenti a Roma, presentato recentemente presso la Sala Marconi in Vaticano. 

 

-Il Consolato a Friburgo ha istituito una “corsia preferenziale” per i più anziani. Da poco è attiva la “Seniorensprechstunde”: tutti i mercoledì dalle 9.00 alle 10.00 gli iscritti AIRE con più di 70 anni potranno rinnovare, senza appuntamento, il passaporto e la Carta d’identità in Consolato. Il servizio è riservato solo agli iscritti AIRE della circoscrizione consolare di Friburgo. 

 

-A Berlino in Ambasciata ricevimento in onore del cinema italiano in occasione del 73° Festival di Berlino. Hanno partecipato inoltre rappresentanti istituzionali e distributori cinematografici coinvolti in questi giorni nello European Film Market (EFM). A fare gli onori di casa è stato l’Ambasciatore Armando Varricchio. Tra gli ospiti il regista Mario Martone, presente a Berlino con il documentario “Lassù qualcuno mi ama”, omaggio a Massimo Troisi. Sono sette in tutto i film italiani presentati al festival, ai quali si aggiungono le versioni restaurate di “Prima della rivoluzione” di Bertolucci e “Sogni d’oro” di Nanni Moretti.

 

-“La Germania ha depositato lo strumento di ratifica del Protocollo per l’applicazione provvisoria del Tribunale Unificato dei Brevetti con il Consiglio dell’Unione Europea, divenendo il 17imo Stato a ratificare e permettendone quindi la partenza ufficiale il 1° giugno 2023. Adesso si tratta di spingere per definire lo spostamento della sede di Londra a Milano.

 

-Ciao, ich bin Paola Bergamaschi, die Leiterin der internationalen Sprachschule Sprachcaffe München. Wir suchen für unser Büro in Schwabing ab sofort eine organisationsstarke, fröhliche, computeraffine, kundenfreundliche, deutsch und englisch sprachige Assistentin (m/w/d) für eine Halbtagsstelle. Wir bieten ein junges und freundliches Umfeld, adäquate Bezahlung, Aufstiegschancen und internationales Flair. Alles weitere erzählen wir gerne in einem persönlichen Gespräch im Büro oder Zoom Meeting. Bitte melden Sie sich. Telefon: 08928702421/ Handy/WhatsApp: 01714041587. E-Mail: Info.Munich@Sprachcaffe.com. www.sprachcaffe-muenchen.com. 

 

-Per favorire il rientro dei “cervelli” in Italia, e quindi per l’università, si introduce un esonero contributivo a favore delle imprese che partecipano al finanziamento delle borse di dottorato innovativo e che assumono personale in possesso del titolo di dottore di ricerca. Lo prevede il decreto legge approvato dal Consiglio dei ministri su proposta del Presidente Giorgia Meloni e del Ministro per gli Affari Europei, il Sud, le Politiche di Coesione e il PNRR Raffaele Fitto.

 

-Gli italiani nel mondo. È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto sul numero dei cittadini italiani all’estero. Al 31 dicembre 2022 gli italiani residenti all’estero erano 5.933.418, 127.350 in più rispetto all’anno precedente. La maggior parte di loro risiede in Europa: 3.249.811 nell’elenco aggiornato, 59.906 in più rispetto ai dati dello scorso anno; segue l’America meridionale, con 1.859.354, con 55.063 persone in più; al terzo posto l’America settentrionale e centrale, con 515.170 residenti e un incremento di 9.603 connazionali; chiude l’Africa, Asia, Oceania e Antartide con 309.083, con 2.778 presenze in più.

 

-Spenden. Caritas international, Bank für Sozialwirtschaft Karlsruhe

IBAN: DE88 6602 0500 0202 0202 02, BIC: BFSWDE33KRL

Stichwort: CX00675 Erdbeben Türkei, Syrien

 

-Sinodo. Unter https://prague.synod2023.org/ sind schon jetzt das geplante Programm der Versammlung und ein Erklärvideo über den weltweiten Synodalen Prozess abrufbar. Ebenfalls seit Montag sind die offizielle Facebook-Seite und der Instagram-Kanal von CCEE aktiv. Sie lauten https://www.facebook.com/CCEEofficial  https://www.instagram.com/mediaccee/

 

-Kath. Kirche. Zahlen rund um die katholische Kirche in Deutschland sind seit 1908 auch im Kirchlichen Handbuch zu finden. Jetzt wurde die Reihe um die Statistiken aus den Jahren 2016 bis 2020 (Band XLII) ergänzt. Das Handbuch informiert über die katholische Kirche in Deutschland, die Zahl der Mitglieder sowie deren Verteilung auf die Diözesen. Zusätzlich enthält es Informationen zum europäischen und weltkirchlichen Kontext, zu geistlichen Berufen und kirchlichen Diensten sowie weitere ausgewählte Daten. www.dbk.de

 

-Premio Pugliesi nel Mondo. Come per le scorse edizioni, l’Associazione Internazionale Pugliesi nel Mondo bandisce un concorso, allo di creare un oggetto che rappresenti la Puglia e/o il suo territorio. Il concorso è rivolto “a tutti coloro che sono nati in Puglia o che hanno origini pugliesi e a tutti coloro che si sentono legati in qualsiasi modo a questa terra. Il bando a questo sito: https://www.puglianelmondo.com/public/Bando_Concorso_Premio_Intern._Pugliesi_nel_Mondo-2.pdf. La scadenza: entro il 5 settembre 2023.

 

-Colonia. Il Comites ha attivato il servizio “Appuntamento online”, che offre assistenza per prenotare gli appuntamenti online sul rilascio del passaporto e della carta d'identità elettronica (CIE) ai cittadini italiani iscritti all'AIRE che non hanno dimestichezza con l'utilizzo degli strumenti informatici. Il servizio si svolge telefonicamente nei giorni di lunedì, martedì e giovedì dalle ore 15:00 alle ore 16:00; contatti: tel. 0152 01 36 12 11 (attivo solo nei giorni e orari indicati). Per info anche l’e-mail: prenotafacile@comitescolonia.de.    

 

-L’associazione dei Bellunesi nel mondo segnala l’apprensione dei gelatieri bellunesi emigrati in Germania per il gravissimo terremoto che si è verificato in Turchia e Siria. In Germania infatti è presente una grande comunità di turchi e molti di questi lavorano in diverse gelaterie fondate e gestite da emigranti bellunesi. Un messaggio è arrivato dal presidente della Famiglia Bellunese del Nord Reno Westfalia

 

-Berlino. Collaborare a beneficio degli italiani residenti nella circoscrizione consolare di Berlino. Con questo spirito, il Presidente del Comites Federico Quadrelli ha incontrato Francesca Russo, Co-Presidente del Migrantenbeirat di Lipsia.  “La comunità italiana della circoscrizione consolare di Berlino si trova sparsa su un territorio molto vasto che comprende Berlino, Sassonia, Sassonia-Anhalt, Brandenburgo e Turingia. Questa comunità non è omogenea al suo interno e presenta necessità differenziate. Con questo primo incontro vogliamo dare inizio a una cooperazione che possa creare maggiori opportunità di integrazione e crescita”.

 

-Farnesina. Per avvicinare i giovani all’attività diplomatica, la Farnesina ha indetto un bando per tirocini curriculari presso Ambasciate, Consolati o Istituti Italiani di Cultura: un’iniziativa che offre una preziosa opportunità di crescita a livello umano e professionale per giovani universitari, permettendo di sperimentare metodi di lavoro in ambito politico, giuridico, comunicativo e culturale presso la rete estera. I posti pubblicizzati ammontano a 308 per oltre 170 sedi estere, grazie alla Convenzione stipulata tra il MAECI, il MUR e il CRUI.

 

-Al ministro Valditara: “Ho 73 anni, ma penso di potere dare ancora parecchio alla società. Alla mia prima mail ha risposto subito. Se c’è un riscontro, continuo a scriverLe, altrimenti non vorrei sentirmi dire prima o poi che sono di disturbo. Solo la meritocrazia può può meritare attenzione. Tutto il resto è perdita di tempo. Auguri per il Suo gravoso compito di farla diventare germogliare di nuovo in quegli ambiti dove addirittura viene vista addirittura come elemento di disturbo. Un cordiale saluto. Giuseppe Tizza, Düsseldorf, Whatsapp +39 375 620 2511”.

 

-Al via il bando del programma di “Conferenze di ricerca trilaterali” 2024-2026 promosso nell’ambito delle scienze umane e sociali da Villa Vigoni- Centro italo-tedesco per il dialogo europeo, in collaborazione con la Deutsche Forschungsgemeinschaft (DFG) e la Fondation Maison des Sciences de l’Homme (FMSH). Obiettivo del programma è il confronto e la formazione di reti fra ricercatori operanti in Italia, Francia e Germania. Coloro che hanno conseguito un dottorato di ricerca da non più di 6 anni possono candidarsi in forma semplificata. La scadenza per la candidatura era il 30 aprile 2023. Tutta la documentazione è disponibile su: https://www.villavigoni.eu/conferenze-di-ricerca-trilaterali-2/

 

-Die EU-Kommission hat 2022 rund 26.000 EU-Bürger_innen zu Arbeitskräftemobilität befragt. 18 Prozent der Befragten können sich vorstellen, in Zukunft im Ausland zu arbeiten – fast genauso viele wie bei der vorigen Befragung 2009 (17 Prozent). Verändert haben sich die Beweggründe: Mehr Geld zu verdienen hat etwas an Bedeutung verloren (31 Prozent, -4 Prozentpunkte), „Gefallen an der Kultur oder Mentalität“, hat als Grund zugelegt (34 Prozent, +2 Prozentpunkte). https://bit.ly/3ZQoSxk

 

-Italien. Die extrem rechte Regierung in Italien hat per Dekret neue Regeln für private Seenotretter_innen im Mittelmeer verfügt. Diese müssen nach einer Rettungsaktion nun direkt einen vorgegebenen Hafen ansteuern und dürfen keinem weiteren Notruf folgen. Verboten ist, Gerettete auf ein anderes Schiff zu bringen. Schließlich sollen die Geretteten Asyl bei den Staaten beantragen, unter deren Flagge die NGO-Schiffe fahren. Bei Zuwiderhandlungen drohen Geldbußen bis zu 50.000 Euro. In einer gemeinsamen Erklärung kritisierten 18 NGOs die Neuregelung scharf. https://sos-humanity.org/presse/gemeinsame-erklaerung-ziviler-seenotrettungsorganisationen/ 

 

-Stoccarda. “Ho incontrato alcuni rappresentanti e alcune Istituzioni della Comunità italiana a Stoccarda, circoscrizione che conta 192.332 Italiani regolarmente iscritti all’AIRE. Ho illustrato i punti salienti della Legge di Bilancio e del ‘Piano Mattei’ per rendere l'Italia autonoma a livello energetico.  Riscontro sempre un grande interesse della Comunità Italiana in Germania verso la politica italiana”, ci dice l’on. Simone Billi (Lega estero).

 

-A Colonia il Console Generale Luis Cavalieri ha partecipato nei giorni scorsi alla cerimonia di passaggio di consegne tra l’Ammiraglio Matteo Bisceglia e il Generale Joachim Sucker, nuovo direttore di OCCAR (Organizzazione congiunta per la cooperazione in materia di armamenti), istituita il 12 novembre 1996 dai Ministri della Difesa di Francia, Germania, Italia e Regno Unito: è un'organizzazione europea con sede a Bonn che gestisce programmi europei di cooperazione nel campo degli armamenti.

 

-Monaco di Baviera. A causa di serie divergenze di opinione, non mi occuperò più delle circolari di rinascita e.V. e di conseguenza, da questo momento in poi, non sarò più io a leggere, rispondere o inoltrare le mail. Il mio indirizzo privato resta come sempre sandra.cartacci@t-online.de.  Un caro saluto. Sandra Cartacci. info@rinascita.de, www.rinascita.de. Grazie Sandra per il lavoro svolto. ndr

 

-Al sito https://www.atuttascuola.it/la-lingua-italiana-e-la-piu-semplice-e-la-piu-adatta-per-la-mente-umana trovate l’articolo di Giuseppe Tizza che vi spiega il perché. E se vi convince, fateglielo sapere: pinotizza@gmail.com. 

 

-A Roma il Ministro Adolfo Urso ha incontrato l’Ambasciatore della Repubblica Federale Tedesca Viktor Elbling per un giro d’orizzonte sui temi di interesse bilaterale, comunitario e internazionale. Urso ed Elbling hanno condiviso la stessa analisi sulle questioni internazionali e globali e hanno riaffermato i forti legami. Al centro dell’incontro le risposte europee alle ultime misure di incentivi americane e sul piano bilaterale gli strumenti per rendere più efficace l’interconnessione e la co-produzione tra i due Paesi in vari campi

 

-PassaparolaMag, mensile cartaceo fondato in Lussemburgo da Paola Cairo e Maria Grazia Galati nel 2004, non andrà più in stampa dopo 18 anni di pubblicazioni. La Rivista italiana, diffusa anche in Francia e Germania, si sposta dalla carta al web. La copia di PP di dicembre 2022-gennaio 2023, è l’ultima. Non ci sono più le condizioni per continuare. L’informazione italiana `fatta attraverso il sito www.passaparola.info che è sempre stato complementare alla rivista.

 

-Berlino. La mostra “Gli Orsanti per le strade d’Europa” realizzata all’interno dell’omonimo progetto coordinato dal Comune di Compiano e realizzato con il contributo della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo, arriva a Berlino grazie alla collaborazione con l’Associazione emiliano-romagnola nella capitale tedesca. La mostra è stata inaugurata il 28 gennaio 2023, alle ore 15.00, presso Zunftwirtschaft (Arminiusstr. 2-4- Berlin Moabit).

 

-Gentile utente, ti ringraziamo ancora di essere uno dei 6 milioni di italiani che hanno scelto tivùsat per vedere la TV. Tivùsat cerca di migliorare sempre i propri servizi, per questo ti chiediamo pochi minuti del tuo tempo per aiutarci, rispondendo a poche semplici domande sulla tua scelta di accedere a tivùsat e su possibili offerte future. Una volta completato il questionario avrai la possibilità di scaricare la App del nuovo gioco interattivo di 'Ugo Il Camaleonte' per dispositivi iOS o ANDROID. Vai alle domande: https://it.surveymonkey.com/r/GMSS2KM

 

-L’Ambasciata a Berlino ha ospitato l’esibizione di Carlo Maria Parazzoli, primo violino dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, accompagnato da Monaldo Braconi al pianoforte. Il programma della serata ha reso omaggio “alla grande tradizione musicale tedesca del XIX secolo e al fecondo dialogo tra artisti italiani e tedeschi”, così l’ambasciatore Armando Varricchio. L’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia è impegnata in una tournée europea fino al 4 febbraio, con una serie di appuntamenti in Germania

 

-Bari. La data e la prestigiosa location ove si svolgerà la XIII edizione del Premio Internazionale “Pugliesi nel Mondo” sarà ufficializzata presto. Sono comunque già aperte le candidature e le segnalazioni per l’assegnazione. Da questa edizione, sarà inoltre possibile candidare, eccezionalmente, anche i non pugliesi (italiani e cittadini stranieri).  L’Associazione Internazionale Pugliesi nel Mondo ha voluto dunque segnalare che, nell’occasione, la sua rete associativa è in grande crescita.

 

-In corso di stampa la nuova monografia di IDOS in collaborazione con l’Istituto di Studi Politici S. Pio V dal titolo Le migrazioni femminili in Italia. Percorsi di affermazione oltre le vulnerabilità. Presto la copertina e la data della presentazione ufficiale.  

 

-Corso di formazione alla Sinodalità: si è aperto il 17 gennaio alle ore 18.00 con gli interventi del Cardinale Mario Grech, Segretario Generale del Sinodo e di Mons. Piero Coda, Segretario Generale della Commissione Teologica Internazionale il Corso multilingue di Formazione alla Sinodalità promosso dall’Istituto Universitario Sophia-Centro Evangelii Gaudium. Per seguire i lavori e iscriversi https://www.focolaritalia.it/2022/10/18/corso-di-formazione-alla-sinodalita/. 

 

-Con il nuovo anno la Croazia è entrata nell’area Schengen e ha adottato l’Euro. “Festeggiamo l’inizio del 2023 dando il benvenuto alla Croazia nello spazio Schengen e nell’Eurozona. La casa europea è oggi più solida. Italia in prima linea per riaffermare l’Europa quale progetto di pace e prosperità”, ha twittato il ministro degli Esteri Antonio Tajani.

 

-Das Grab von Benedikt XVI. in den Grotten unter dem Petersdom kann besucht werden. Benedikt war nach dem Requiem in Sankt Peter beigesetzt worden. In seinem Grab lag vor seiner Seligsprechung Papst Johannes Paul II. Der erste deutsche Papst nach rund 480 Jahren war am 31. Dezember im Alter von 95 Jahren verstorben. Der Petersdom ist von Oktober bis März täglich von 07:00 bis 18:30 Uhr und von April bis September von 07:00 bis 19:00 Uhr geöffnet. 

 

-Francoforte. Il Consolato Generale rafforza l’impegno a servizio della comunità italiana. Nel 2022 ha raggiunto un primato nel numero di carte di identità elettroniche emesse: 10.996 (+51,8% rispetto al 2021); e in quello dei passaporti: 7.348 (+14,2% rispetto al 2021). Aumenti significativi sono stati registrati anche negli altri servizi consolari, ad esempio per le trascrizioni di matrimoni: 608 (+16,3% rispetto al 2021); per i trasferimenti anagrafici in altra circoscrizione consolare: 802 (+30% rispetto al 2021); per i cambi di indirizzo anagrafico: 6.717 (+10,9% rispetto al 2021); per l’emissione di visti: 480 (+2,5% rispetto al 2021).

 

-Dortmund: il Comites e il Consolato hanno lanciato un progetto integrato di assistenza alla prenotazione online di appuntamenti per il rilascio di carta d’identità elettronica e passaporto. Gli iscritti Aire potranno richiedere aiuto presso gli sportelli di assistenza alla prenotazione, secondo i giorni e le modalità indicati. Il Comites ha deciso di estendere gli orari dello Sportello di Dortmund, che ora sarà aperto il martedì e il mercoledì dalle 09:00 alle 17:00: Ostwall 17-21, 44135 Dortmund, c/o DGB Haus, 3° piano (locali Patronato Ital-Uil). Tel: +49 (0)177 9253535 - segreteria.comitesdortmund@gmail.com.  

 

-München: rinascita flash 1.2023 è online. Il bimestrale di rinascita e.V. può essere letto e/o stampato cliccando su http://rinascita.de/wp-content/uploads/2023/01/rf_1_2023-web.pdf.

 

-Ital.Freundin, die ab dem 1. Februar an der TUM-Universität (Garching) im Forschungsbereich tätig ist, sucht ein Zimmer in WG oder kleine Wohnung (auch befristet). Danke für eure Unterstützung! Amica italiana con posto di ricercatrice alla TUM Garching cerca dal 1° febbraio una stanza o piccolo appartamento (anche a tempo determinato). Grazie! Paola Briani poli.briani@gmx.de

 

-Caritas italiana ha avviato con Inps il Progetto “Inps per tutti”. Per spiegare nel dettaglio i termini dell’iniziativa, Caritas italiana ha pubblicato sul proprio sito del materiale insieme a delle Faq. Vi segnaliamo il link:

https://www.italiacaritas.it/2023/01/10/caritas-e-inps-insieme-in-inps-per-tutti/ 

https://www.italiacaritas.it/wp-content/uploads/2023/01/FAQ_Inps_per_tutti.pdf

Si tratta di materiale che può essere utilizzato liberamente.

 

-Detenuti all’estero. Il sottosegretario agli Esteri Giorgio Silli ha incontrato alla Farnesina la dott.ssa Katia Anedda, presidente dell’Associazione Onlus Prigionieri del Silenzio, che assiste i detenuti italiani nel mondo. “Secondo gli ultimi dati ufficiali disponibili, a fine 2021 erano circa duemila i nostri connazionali in detenzione all’estero, molti dei quali in attesa di giudizio, secondo l’associazione, però, il numero effettivo oggi è di gran lunga superiore”. Lontano dal Paese e dai familiari, i detenuti italiani all’estero devono spesso affrontare condizioni molto gravi. “Lavoreremo per assicurare assistenza adeguata a tutti coloro che ne hanno dato il consenso e sostegno ai loro familiari in Italia e all’estero”, dice Silli.

 

-Pugliesi. L’Associazione Internazionale “Pugliesi nel Mondo” ricerca corregionali disponibili a rappresentare l’associazione stessa nelle città ove non sia ancora presente con un referente locale. Gli interessati dovranno coordinare o creare una sezione locale e organizzare manifestazioni e iniziative varie a favore del “Made in Puglia”. La richiesta è rivolta a pugliesi che vivano sia in Italia sia all’estero. L’organizzazione, comunque, metterà a loro disposizione tutti i mezzi e i contatti utili. Per maggiori informazioni, si può inviare una email con un proprio recapito telefonico e la città in cui si vive all’indirizzo segreteria@puglianelmondo.com. 

 

-ItalPlanet. È online il nuovo numero di Italplanet magazine, periodico dell’Italia nel mondo. “L’Italia è donna” si legge nella copertina dedicata alla Presidente del Consiglio Giorgia Meloni di cui viene riportata la conferenza stampa di fine anno (e praticamente inizio mandato). Spazio anche al discorso del Presidente Mattarella e alla scomparsa di Benedetto XVI. Italplanet, rivolgendosi primariamente alle comunità d’affari che operano sui mercati esteri, dal 1999 contribuisce alla promozione dei diversi comparti del Made in Italy, allo scopo di favorire i processi di internazionalizzazione delle imprese italiane, con la rete delle Camere all’estero.

 

-Traduzione. Esce in questi giorni il libro in lingua tedesca Metaphysik des Baumes (titolo originale: Metafisica dell’albero) dello scrittore, filosofo ed editore friulano Emanuele Franz. Il libro è un trattato sulla simbologia e mitologia degli alberi e del mondo vegetale, a partire dalla mitologia greca fino all’albero della vita della tradizione occidentale. La scelta di una traduzione in tedesco mira a valorizzare il territorio dell’alto Friuli, forte di una solida presenza di turismo austriaco, e si propone di evidenziare la grande ricchezza simbolica delle foreste del nostro territorio. Il libro, 13 euro prezzo di copertina, può essere reperito mediante il sito www.audaxeditrice.com

 

-Giuseppe Tizza segnala tanti testi di buona lettura. Qui ci sono testi e audio: al sito www.pirandelloweb.com. E si chiede: Chi legge meglio?

https://www.pirandelloweb.com/?s=Il+treno+ha+fischiato+audio+

 

-Mannheim. I connazionali residenti a Mannheim potranno richiedere il rilascio del passaporto e far rilevare i propri dati biometrici presso il Consolato Onorario, dietro appuntamento. Esso provvederà   a raccogliere la richiesta e la necessaria documentazione e a rilevare le impronte digitali. Il Consolato a Stoccarda sottolinea che è necessario essere iscritti all’AIRE quali residenti nel territorio del Consolato Onorario a Mannheim (distretti di Mannheim, Heidelberg e Rhein-Neckar) e che il Consolato Onorario non è competente per detta iscrizione.

 

-È dedicato agli “Italiani nel mondo” il nuovo album del cantautore abruzzese Roby Santini. “Un meraviglioso viaggio durato tre anni, attraverso la più bella musica del nostro paese, che si lega alle straordinarie storie di ‘Italiani nel mondo’, ha scritto su Facebook l’artista parlando dell’uscita del suo nuovo lavoro. “Un omaggio alla più bella musica italiana, reinterpretata a modo mio”, che si apre con l’inedito ‘La Nave Va’.  Dieci le canzoni contenute nel cd. Ogni brano è dedicato alla vita di un italiano nel mondo e fa da colonna sonora a un video che con le immagini del protagonista, racconta la sua storia di emigrazione: dalla Sicilia all’Australia, dalla Campania agli Stati Uniti, dall’Abruzzo al Canada.

 

-Dino Nardi si rivolge ai parlamentari eletti nella circoscrizione Estero affinché lo “sconto IMU del 62,5% o, addirittura, di uno sconto ancor maggiore sia riconosciuto anche in futuro ai titolari di una pensione italiana in convenzione internazionale se non addirittura ampliando l’area dei beneficiari”. Come i titolari di una pensione italiana in convenzione internazionale residenti all’estero ben ricorderanno - scrive Nardi - , lo sconto sull’IMU della loro abitazione in Italia con la legge di bilancio 2022 fu aumentato – sia pure relativamente al 2022 – dal 50 al 62,5%. Questo significa che in mancanza di una nuova norma per il 2023 lo sconto IMU, per i soggetti summenzionati, tornerà ad essere solo del 50%”.

 

-Ricercatori italiani in Germania. Sono più di 3.800 i ricercatori italiani nelle università tedesche, a cui si aggiungono 1.100 negli enti pubblici e circa 9mila studenti. Per metterli in contatto tra loro, e trasferire al sistema scientifico italiano le buone pratiche maturate Oltralpe, è nato il network “Sign”, dell’omonima associazione, che mira a mettere in rete tutti gli italiani che lavorano o hanno lavorato in Germania, con istituzioni o sponsor che possano supportarli con premi e borse di studio. Ne scrive Andrea D’Addio in “Scienziati in Sign(i)”.

 

-Il progetto "Softimprove" mira a promuovere l'occupabilità di persone occupate e disoccupate, nonché di aspiranti imprenditori ed esperti, per contrastare la crescente carenza di lavoratori qualificati. É necessario, infatti, formare i lavoratori qualificati per aumentarne il potenziale e le capacità. Un primo obiettivo del progetto è quindi quello di identificare quali siano le soft skills più importanti nell'odierno mondo del lavoro, ed i partner del progetto hanno deciso di determinarle con l'aiuto di un sondaggio. Il sondaggio si rivolge ad un ampio gruppo di destinatari e si può partecipare fino a metà gennaio.

 

-ITKAM. Le agenzie di sviluppo gwSaar, saaris e Germany Trade & Invest (GTAI) invitano aziende italiane ad un viaggio di delegazione nel Saarland. Il viaggio organizzato da ITKAM è rivolto a responsabili e decision maker di aziende italiane dei settori industria 4.0 e green production che hanno interesse ad un'espansione o un investimento in Germania. La visita della delegazione italiana è prevista a fine giugno/inizio luglio 2023. ll programma comprende visite ad aziende innovative e a istituti di ricerca e sviluppo ed un evento di networking. Per ulteriori informazioni: jwoyke@itkam.org

 

-Turingia. Per conto di Germany Trade and Invest (GTAI) ITKAM organizza, in collaborazione con LEG Thüringen, agenzia di sviluppo della regione tedesca Turingia, dal 2 al 5 ottobre 2023 due eventi per investitori, incontri di networking e visite aziendali nell’area di Milano e Modena, con l’obiettivo di far conoscere la Turingia come sede del settore life science in Italia. Info sul sito di Itkam.

 

-“Vite in valigia: sogni e realtà. Storie di emigrazioni”: è il bando di concorso promosso dalla Trevisani nel Mondo in vista del 50° anniversario della sua fondazione. La partecipazione è gratuita ed è rivolta agli studenti (dai 15 anni in su) e/o alle classi delle scuole superiori del territorio provinciale di Treviso. Scadenza 28 febbraio 2023. Il bando è stato presentato in conferenza stampa. Per informazioni: www.trevisaninelmondo.it;  viteinvaligia@trevisaninelmondo.it.

 

-Uscito il numero di dicembre di Bellunesi nel Mondo. Il nuovo numero – dalla copertina dedicata a “Questa nostra Terra Madre” – si apre con l’editoriale di Dino Bridda dal titolo “Dall’emigrante Papa del “noi”. La lezione di Giorgio”; Primo piano: Bellunesi che onorano la provincia in Italia e all’estero. A Sedico la XXII edizione; Attualità: Con la valigia in mano; Prima i prodotti italiani; Briciole di Storia: Da Napoleone alla Nutella; Di mese in mese: Notizie dalla provincia di Belluno; Riflessioni linguistiche: Maschile, femminile o neutro; Storie di emigranti: Prendersi cura del futuro, storia di una balia.

 

-Ripartono per l’anno scolastico 2022-2023 le attività di “Europa=Noi”, la piattaforma digitale del Dipartimento per le Politiche Europee dedicata alle scuole primarie, secondarie di I e II grado italiane, e diventata negli anni un punto di riferimento in tema di educazione alla cittadinanza. Tra le novità di quest’anno, due live streaming, aperti ai docenti iscritti a Europa=Noi e alle loro classi, sui principali temi di attualità europea con personalità politiche e istituzionali. Sono oltre 16mila i docenti che già utilizzano “Europa=Noi”: l’iscrizione è gratuita. https://comunicazioneinform.it/europanoi-al-via-ledizione-2022-2023-della-piattaforma-digitale-per-leducazione-alla-cittadinanza/ 

 

-Agevolazioni fino a 6 mila euro per i cuochi professionisti attivi presso alberghi e ristoranti: le domande per il credito d’imposta potranno essere presentate al Ministero delle Imprese e del Made in Italy dal 27 febbraio e fino al 3 aprile 2023. “Questo settore rappresenta una delle eccellenze del Made in Italy e questo provvedimento dà un forte segnale della strada che abbiamo deciso di seguire. Dobbiamo tutelare e valorizzare i cuochi italiani, grandi ambasciatori della nostra gastronomia in Italia e nel mondo”, così il Ministro Adolfo Urso. La misura ha l’obiettivo di sostenere il settore della ristorazione.

 

-Intercomites. Il Comitato dei Presidenti dei Comites di Germania condanna fermamente il grave atto contro il primo consigliere dell’Ambasciata italiana ad Atene, Susanna Schlein. “Abbiamo avuto la fortuna di conoscere Susanna Schlein negli anni in cui era di sede a Berlino – si legge in una nota – e apprezzare la sua grande professionalità, disponibilità e partecipazione. Non ci sono parole per descrivere atti come questi che vanno a mettere a rischio non solo un rappresentante del nostro Paese ma anche la sua intera famiglia. Le siamo vicini e le esprimiamo tutta la nostra solidarietà confidando che possa continuare il suo lavoro in serenità e con la forza che da sempre la contraddistingue”.

 

-Mit ihrem zweiten „Atlas der Migration” legt die Rosa-Luxemburg-Stiftung eine komplett neue Ausgabe mit zahlreichen aktuellen Texten und Themen vor. Neben Länderbeispielen und einem Schwerpunkt auf Arbeitsmigration und Pflege handelt die neue Publikation auch von den Auswirkungen des russischen Angriffskrieges gegen die Ukraine. Der gratis – auch als Klassensatz o.Ä. – bestellbare Atlas solle all diejenigen unterstützen, die sich für eine Gesellschaft der Vielen engagieren, so die RLS. Er wolle „den Blick auf Migration verändern und für Offenheit und Pragmatismus werben”.

 

-Il Messaggero di S. Antonio di dicembre è dedicato al Natale nei diversi paesi dove vivono gli italiani. Dalla Germania Andrea D’Addio in “Adorata famiglia” mette a confronto alcune diverse tradizioni natalizie, a partire dall’albero di Natale. In Italia si fa durante il ponte dell’Immacolata, in Germania il 24 dicembre e solo con candele vere. Lo racconta Andrea Scafidi, di Salina (Messina) che vive ad Amburgo con moglie tedesca e figli. Mentre Antonio Staiano, di Nizza di Sicilia ora a Berlino, racconta come sia cambiata l’atmosfera di festa dopo l’attentato al Mercatino di Natale nel 2016.

 

-Radio MIR nasce per favorire lo scambio di informazioni, fare conoscere le buone pratiche e le problematiche che le associazioni di italiani nel mondo vivono. Per fare da sprono ad una riflessione collettiva continua sui fenomeni migratori. Per condividere notizie internazionali su diritti, ambiente, movimenti sociali, provando a sprovincializzare il dibattito italiano su questi temi. Per non perdere nulla del nostro ricco palinsesto, per saper cosa accade agli Italiani in giro per il mondo, per rafforzare il senso di comunità, seguiteci anche su You Tube!

 

-Colonia, avviso di assunzione di Impiegato a Contratto da adibire ai servizi di Collaboratore amministrativo presso il Consolato di Colonia. Bando al link http://iiccolonia.esteri.it/iic_colonia/it/avvisi/bandi-di-concorso-art-19.html.

 

-München. Studio legale, prevalentemente attivo nell’ambito del diritto commerciale/societario tedesco-italiano, con sede a Schwabing, cerca giovane avvocato con buona conoscenza delle lingue tedesco e italiano. Per più dettagli si può contattare Elvira Vogt via mail kontakt@vogt-uebersetzungen.de  o al numero 0170 2878702.

 

-Monaco di Baviera. “I nuovi arrivi dall’Italia verso la Baviera portano ciascuno di noi al confronto con nuove forme di incontro e di accoglienza”. Così il Comites di Monaco di Baviera che, tramite la Commissione Newcomers e Integrazione, promuove un sondaggio il cui scopo “è la rilevazione di informazioni sui bisogni e sulle necessità della popolazione italiana residente nel territorio bavarese, al fine di realizzare e di promuovere iniziative mirate all’utenza”. Con questo sondaggio, da compilare in forma anonima, il Comites chiede di indicare quali sono le proprie necessità principali. Maggiori informazioni e formulario da compilare su  https://www.facebook.com/ComitesMonaco.

 

-Friburgo. Dopo quelli di Lörrach e Waldshut-Tiengen, il Comites ha inaugurato il suo terzo “Sportello del cittadino” a Friburgo, nella sede del Familienzentrum Klara (Büggenreuterstraße 12). Il servizio è gratuito e su appuntamento: si può chiedere assistenza per compilare pratiche, usare i servizi consolari e orientarsi sul sistema tedesco. Lo sportello è raggiungibile via mail (sportello.freiburg@outlook.com)  o per telefono (0157 37764716) durante gli orari di apertura: il martedì dalle 15.30 alle 18.00 e il mercoledì dalle 14.00 alle 17.00.

 

-Master. Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del Master di primo livello “Esperto in organizzazione e gestione del turismo delle radici”, la cui prima edizione si è tenuta lo scorso anno. Il piano di studi del Master prevede 1500 ore di attività formativa, che consentono l’acquisizione di 60 CFU. La direzione è del prof. Tullio Romita del Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche dell’Università della Calabria. Il Master si svolgerà dal 27 gennaio al 27 dicembre 2023. Info su: https://www.unical.it/storage/higher-edu-training/53/. 

 

-A Monaco di Baviera riapre lo Sportello del Cittadino del Comites di Monaco di Baviera. Il servizio sarà reso con una modalità più capillare e più vicina alla cittadinanza italiana in Baviera. Coordinato da Silvia Severi, lo sportello sarà aperto al pubblico nella sede del Comites il martedì e il giovedì dalle 9.30 alle 12.30 e il mercoledì dalle 14.30 alle 17.30. Nei giorni di apertura è preferibile fissare un appuntamento telefonando al numero +49(0)17645536448 negli orari di reperibilità (il lunedì e il venerdì dalle 14.30 alle 17.30) oppure al numero +49(0)897213190, lasciando un messaggio in segreteria. Lo Sportello è sempre raggiungibile via mail all'indirizzo info@comites-monaco.de 

 

Monaco di Baviera - È on line il nuovo numero di rinascita flash, il bimestrale di informazione per gli italiani in Baviera, edito dall’associazione rinascita e.V.

La rivista si apre con l’editoriale di Sandra Cartacci “L’importanza delle parole” e pubblica nelle prime pagine alcuni articoli dedicati all’attualità politica: “Per l’Italia” di Norma Mattarei, “Ingegno e cuore contro politiche incivili e retrograde” di Michela Rossetti, “Siamo orgogliosi di essere italiani?” di Michela Romano ed “Equilibrio instabile” di Massimo Dolce. Il bimestrale può essere letto su http://rinascita.de/wp-content/uploads/2022/11/rf_6_2022-web.pdf.

 

-Cgie. A sei mesi dall'elezione dei nuovi consiglieri degli oltre 110 Comites, manca ancora l'ultimo passaggio formale e cioè la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto di nomina del presidente del Consiglio dei ministri di venti membri del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero - Cgie. A tal proposito, Fabio Massimo Castaldo, europarlamentare del Movimento 5 Stelle e Federica Onori, deputata del Movimento 5 Stelle, hanno diramato una nota in cui chiedono al nuovo governo di “non trascurare i cittadini italiani residenti all'estero e completi le nomine dei consiglieri del Cgie”.

 

-È ripresa la rubrica «Gli italiani nel mondo. E la Chiesa con loro», condotta da don Massimo Pavanello con la consulenza della Migrantes. La trasmissione – su Radio Mater, l’ultimo martedì di ogni mese – presenta le Missioni cattoliche italiane. Va in onda dalle 18.50 alle 19.30 e approfondisce argomenti trasversali a più comunità. Il primo ospite è stato padre Renato Zilio, scalabriniano, residente a Rabat, che tra l’altro ha raccontato la vita dei circa 3000 italiani presenti ufficialmente nel Paese. La trasmissione si può ascoltare su www.radiomater.org. In tutto il mondo, scaricando la app dedicata; oppure, all’indirizzo internet https://www.radiomater.org/it/streaming.htm.

 

-RIM. È stato presentato a Roma l’8 novembre 2022 la nuova edizione del Rapporto Italiani nel Mondo della Migrantes. Il Rapporto giunge, quest’anno, alla diciassettesima edizione e si avvale di autori e autrici che, dall’Italia e dall’estero, hanno lavorato a diversi saggi. Il volume raccoglie analisi socio-statistiche delle fonti ufficiali, nazionali e internazionali, più accreditate sulla mobilità dall’Italia. La trattazione di questi temi procede a livello statistico, di riflessione teorica e di azione empirica attraverso indagini quali-quantitative.

 

La natalità in Germania è un argomento preso molto sul serio. Si fa di tutto per accompagnare la gravidanza nel miglior modo possibile: dalle ostetriche a domicilio prima e dopo il parto, ai colloqui ginecologi-pediatri già prima del parto su vaccinazioni e patologie, dagli screening precoci per individuare malattie genetiche ai congedi parentali dopo la nascita del bebè. Sostegni che, nel prosieguo della crescita delle nuove generazioni, diventano bonus economici per gli studenti fino al compimento dei 25 anni d’età. In “Neonati felici” Andrea D’Addio ha intervistato Lisa Cardellini, umbra di nascita, pediatra del prestigioso Ospedale della Charité di Berlino. Su: Messaggero di S. Antonio di novembre

 

-La Regione Calabria ha costituito la nuova Consulta dei calabresi nel mondo. Presieduta dal presidente della Giunta regionale, è regolata dalla legge regionale che assegna “centralità a tutte le iniziative tese a diffondere la conoscenza della cultura italiana, con particolare riferimento a quella calabrese, quale strumento per la conservazione dell’identità culturale della terra d’origine, alle attività di informazione e comunicazione sulla realtà storica, economica, sociale, turistica e culturale della regione Calabria”. Per tali finalità “la regione si avvale della Consulta dei calabresi nel mondo quale organo consultivo e propositivo per incrementare e valorizzare le relazioni con i calabresi nel mondo siano essi residenti all’estero o in altre regioni italiane”. Nel decreto l’elenco dei nuovi https://www.regione.calabria.it/website/portalmedia/decreti/2022-10/DPGR-93_2022.pdf.

 

-Il primo e più grande partito in Italia è quello dell’astensionismo. Perché? Un aiuto a capire questo preoccupante fenomeno lo offre questo link:  https://www.openpolis.it/lastensionismo-e-il-partito-del-non-voto/?utm_source=Newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=mappe-del-potere 

 

-Collaboratore. Per conoscere più da vicino il nostro collaboratore Giorgio Brignola (da Genova), ecco un servizio che gli ha dedicato il “progetto radici”: https://www.progetto-radici.it/2020/03/06/il-servizio-di-giorgio-brignola-per-gli-italiani-nel-mondo/

 

-Lipsia. Dal 7 al 10 marzo 2023, INTEC, fiera internazionale delle macchine utensili si terrà in presenza a Lipsia. Intec è una delle principali fiere per la lavorazione dei metalli in Germania e in Europa. Contemporaneamente, presso il centro espositivo di Lipsia, si terrà anche la Z, fiera internazionale della subfornitura per parti, componenti, moduli e tecnologie. Per la prima volta si terrà contemporaneamente anche GrindTec, la fiera internazionale per la lavorazione e l'affilatura degli utensili. Come rappresentanza ufficiale della Fiera di Lipsia in Italia, ITKAM è il contatto per tutti gli espositori e i visitatori italiani delle tre fiere.

 

-Enrico Letta si è complimentato con i parlamentari del Pd eletti all’estero, durante l’incontro con i neodeputati e senatori del partito. “Chiedo un applauso per gli eletti all’estero, hanno stravinto le elezioni fuori, sono stati eccezionali, bravissimi”. Letta ha poi scherzato: “Sono la dimostrazione di quanto noi siamo in grado su scala mondiale di essere competitivi”. Quindi ha aggiunto: “Veramente devo fare i complimenti, hanno fatto una campagna elettorale straordinaria, bellissima. Professionalità, tempismo, rapidità. Hanno fatto tutto di corsa”.

 

-Mario Pozza è il nuovo presidente di Assocamerestero, l’Associazione che riunisce le 84 Camere di Commercio Italiane all’Estero (CCIE) operanti in 61 Paesi del mondo e Unioncamere. Gian Domenico Auricchio conclude il suo secondo mandato. Pozza è stato eletto dal nuovo Consiglio Generale di Assocamerestero nella sua riunione di insediamento, che si è svolta domenica 9 ottobre a Perugia nell’ambito della 31^ Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all’Estero, insieme a Ronni Benatoff, presidente della CCIE di Tel Aviv, nominato vicepresidente.

 

-L’ex cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha vinto il Premio Nansen per i Rifugiati dell’Acnur 2022. Un riconoscimento da parte delle Nazioni Unite al suo impegno nell’accoglienza di 1,2 milioni di richiedenti asilo e rifugiati nel 2015 e nel 2016, il momento più caldo del conflitto in Siria, «e mentre terribili violenze si scatenavano in altri luoghi», precisa l’Acnur. Filippo Grandi, Alto Commissario Onu per i Rifugiati, ha lodato la determinazione di Merkel in difesa dei diritti umani, dei principi umanitari e del diritto internazionale.

 

-Il Consolato di Hannover segnala che sono aperte le candidature per 12 Stelle al Merito destinate a connazionali residenti all’estero che si sono distinti per il loro impegno, onestà ed esemplare comportamento nell’ambito di lavoro. I vincitori, selezionati dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, saranno premiati in occasione della Festa Nazionale del 2 giugno 2023. Per avanzare una candidatura il Consolato invita a prendere visione dell´Informativa su modalità e procedure e ad inviare il Modulo Candidature, corredato dai documenti necessari, entro il 14 dicembre a: segreteria.hannover@esteri.it

 

- “La Chiesa italiana a Londra. La storia dei primi Pallottini in Inghilterra” è il titolo del libro scritto da Pietro Molle, già presidente del Comites Londra, che lo stesso Comites rende ora disponibile gratuitamente in forma di risorsa editoriale. Il libro è scaricabile gratuitamente attraverso questo link: http://www.comiteslondra.info/wp-content/uploads/2022/09/Chiesa-di-Londra-di-Pietro-Molle-Comites-Londra.pdf

 

Mi chiamo Nicolò, sono un ragazzo di 24 anni di Riccione, ma da anni studio a Milano presso l’università Bocconi. In ottobre mi trasferirò a Monaco per terminare la tesi ed iniziare un tirocinio presso Amazon. Ho vissuto 7 mesi in Cina e 1 anno in Brasile, e sono un volontario Scout per cui sono già abituato a vivere con altre persone anche di diverse nazionalità. Dato che il mio periodo di studio e lavoro durerà almeno 6 mesi, cerco una sistemazione a medio termine a partire da ottobre. Ma qualsiasi offerta a breve termine andrebbe anche bene per l'inizio. Contattarmi al mio indirizzo email nicovale98@gmail.com. 

 

-Coppia di italiani cerca un appartamento in affitto a Monaco di Baviera a partire da dicembre. Lei (37 anni) è una biologa e lavora presso la Croce Rossa Bavarese vicino a Theresienwiese. Lui (44 anni) un traduttore che al momento lavora anche presso un importante hotel della città. Per fondare a Monaco la loro famiglia, la coppia cerca un appartamento di due o tre stanze (60-80 mq), possibilmente su cortile interno o balcone. Gli interessati garantiscono gentilezza e grande cortesia, rispetto delle persone e dell'appartamento e profondo senso di responsabilità. Per contatti, scrivere a pietrosferrino1978@gmail.com.  Pietro Sferrino

 

-Su il “Messaggero di S. Antonio”. Con “Perugia e Potsdam gemelle” di Andrea D'Addio si intraprende un viaggio tra le due cittadine: il capoluogo umbro e la capitale del Brandeburgo che nel 1990 hanno stretto un gemellaggio prodigo di iniziative. È un’amicizia vera, sentita, che nasce in realtà già prima, ai tempi del Muro di Berlino, come ha raccontato al nostro mensile Carsten Schöning, portavoce dell’Associazione Freundeskreis Potsdam-Perugia: «Il primo accordo d’amicizia esisteva già negli anni ’70 del secolo scorso, quando Potsdam era parte della Repubblica Democratica Tedesca». Dopo la riunificazione, i sindaci di entrambe le città firmarono un accordo ufficiale che continua tutt’ora.

 

-L’Associazione Trentini nel Mondo ha avviato un progetto per mappare luoghi e beni che attestano la presenza e l’impronta lasciata dagli emigrati in Trentino e nei territori che li hanno accolti. “In più di 150 anni di emigrazione, i Trentini hanno lasciato nel mondo segni evidenti del loro passaggio. Luoghi e monumenti sono stati dedicati ai trentini e tirolesi, potrebbero essere centinaia i luoghi della memoria della emigrazione trentina, in parte già individuati negli anni, da persone che si sono prodigate alla loro ricerca”. Il modulo, disponibile in sei lingue, è disponibile sul sito dell’Associazione

 

-Editore. Causa ingresso in seminario, cedesi prestigiosa, affermata e remunerativa casa editrice libraria. Più di 34 anni di attività, tre marchi editoriali, 500 titoli pubblicati, distribuzione nazionale ed estera, radicata presenza nei social network, nessun dipendente, solo collaboratori formati e responsabili. Info: cell. 3510297351 o mail: casaeditrice2020@gmail.com

 

Mannheim. È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero degli esteri che modifica la circoscrizione territoriale del Consolato onorario di Mannheim, in Germania. Firmato dal vice direttore generale per le risorse e l'innovazione del Maeci, Paolo Trichilo, il decreto stabilisce che la circoscrizione territoriale del Consolato onorario in Mannheim comprende ora il Comune di Mannheim, i distretti di Mannheim, Heidelberg e Reno-Neckar.

 

-La Farnesina ha a disposizione un nuovo strumento per sostenere con ancora più efficacia l’internazionalizzazione delle imprese italiane: siglato Protocollo d’Intesa con Cassa Depositi e Prestiti. Con questa nuova collaborazione, infatti, le donne e gli uomini della diplomazia italiana potranno approfondire, grazie al sostegno del Gruppo CDP, la conoscenza dei principali temi legati al sostegno delle imprese italiane sui mercati internazionali. Questo Protocollo prevede l’organizzazione di corsi e di tirocini formativi in comune fra i due attori: una collaborazione in campo formativo avviata negli anni scorsi e da oggi rafforzata e orientata all’attuazione del Patto per l’Export. 

 

-Friburgo. Inizierà ad ottobre il progetto "Salute in dialogo - Incontri e orientamento con professionisti italofoni", organizzato dalla Commissione Salute e Sociale del Comites. Gli incontri saranno “un’occasione sia per informare e aiutare i connazionali a orientarsi nel sistema sanitario tedesco, sia per poter affrontare nella propria madrelingua temi importanti riguardanti salute e malattia”. Gli incontri (nella sede del Vivace Freiburg e.V.) saranno mensili a partire da ottobre. Il primo sarà sulla gravidanza ai primi anni di vita".

 

Raffaella. Salve, mi chiamo Raffaella Giampalmo, ho 23 anni e sono una studentessa del programma Erasmus alla ricerca di una stanza (anche in un appartamento condiviso) a Monaco, nel periodo compreso tra fine febbraio ed inizio agosto 2023. Preferibilmente completa di tutti i servizi essenziali (riscaldamento, lavanderia, wifi...). Se interessati, potete contattarmi - anche in inglese - alla seguente mail: ragiampalmo@gmail.com. Vi ringrazio.

 

Italiener Chiocchetti wird neuer Generalsekretär im EU-Parlament. In einer umstrittenen Entscheidung ist der Italiener Alessandro Chiocchetti zum neuen Generalsekretär des Europaparlaments ernannt worden. Er folgt am 1. Januar auf den Deutschen Klaus Welle, der den Posten seit 2009 innehatte. Der Ernennung war eine kontroverse Debatte um mögliche Hinterzimmerdeals vorausgegangen. Das Nachrichtenportal „Politico“ berichtete, dass der Ernennung Chiocchettis ein Deal vorausgegangen sei, laut dem für die Linken ein Spitzenposten im Parlament geschaffen werden soll.

 

-Toscana. Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha firmato il decreto con cui si istituisce ufficialmente il Consiglio dei toscani nel mondo. L’associazione Lucchesi nel Mondo e il presidente Giani hanno lavorato a lungo per sollecitare l’avvio dell’operatività del Consiglio dei toscani nel mondo e confidano ampiamente sulle varie e diverse opportunità che questo nuovo organismo introduce. Come già nella precedente modalità di costituzione dello stesso Consiglio la nomina dei membri forma un sostanziale equilibrio tra la rappresentanza estera e la rappresentanza Toscana.

 

-Piermaria. Salve a tutti, sono Piermaria Rasetti. Studio all'Università di Roma La Sapienza e a fine settembre mi trasferirò a Monaco per il progetto Erasmus, semestre invernale. Sto cercando una sistemazione fino a febbraio, una camera singola in appartamento condiviso, preferibilmente zona Maxvorstadt. Potete contattarmi tramite la mia email: prasetti1999@gmail.com

 

-Rinascita flash 5.2022 è on line. Il bimestrale di rinascita e.V. può essere letto e/o stampato su http://rinascita.de/wp-content/uploads/2016/04/rf_5_2022-1.pdf

 

-Sono Francesca Binando, studentessa universitaria di quasi 22 anni. A ottobre inizierò un tirocinio di un anno a Monaco. Quindi, sto cercando una stanza in un appartamento condiviso da ottobre sino ad agosto. Sono una persona cordiale, ma rispettosa della privacy. Mi piace nuotare e viaggiare. Contattatemi pure via email (f.bina00@gmail.com) se avete bisogno di più informazioni, o avete dei suggerimenti. Grazie in anticipo!

 

-Bellunesi nel mondo. “Dare risalto all’emigrazione veneta”. Ecco perché l’Associazione Bellunesi nel Mondo ha deciso di bandire un concorso letterario sulla tematica. Intitolato “Raccontare l’emigrazione veneta”, è dedicato a racconti inediti e originali, reali o di fantasia, in lingua italiana, aventi a tema, appunto, l’emigrazione veneta, storica e attuale. Il bando completo del concorso, con l’indicazione delle modalità di partecipazione, è disponibile sul sito: www.bellunesinelmondo.it. Per maggiori informazioni scrivere a: concorsoemigrazione@bellunesinelmondo.it.

 

-Sono una docente di Lettere di Udine in procinto di iniziare un nuovo lavoro nella sede della scuola europea di Monaco di Baviera per conto del Maeci. Cerco urgentemente un alloggio temporaneo per il primo periodo di lavoro, possibilmente vicino alla scuola, in Neuperlach, o in zona centrale AuHaidausen o Giesing, per la fine di agosto. carolinaagosto2013@gmail.com. Carolina Agosto

 

-La Farnesina ha avviato con il Fondo Migrazioni un pacchetto di interventi del valore totale di 37.2 milioni di euro quale contributo alla stabilizzazione dei flussi migratori in Nord Africa, Sahel e Africa Occidentale. Un provvedimento che conferma l’attenzione dell’Italia alla lotta al traffico di migranti e al supporto per i Paesi più esposti alle conseguenze dell’aggravarsi della crisi alimentare in ambito migratorio.

 

-Sono Matteo De Martini, studente italiano proveniente dall’università di Verona, che studierà presso la Munich University of Applied Sciences in Erasmus. Sono in cerca di una stanza ammobiliata a Monaco per 6 mesi (01/09/22-01/03/2023), con massimo 3 coinquilini, in zona possibilmente centrale. I miei recapiti sono: Email: Teo01.demartini@gmail.com. Numero di telefono: +39 345 059 1713

 

-Nuovi servizi digitali dell'Inps dedicati a lavoratori e disoccupati. Servizi mirati per la Naspi, la Dis-coll, ma anche la piattaforma unica Cig e l'Hub Occupabilità tra le novità dell'Istituto. Nel processo di trasformazione digitale dell'Inps, infatti, le nuove tecnologie hanno un ruolo fondamentale per raggiungere gli obiettivi di semplificazione, efficienza e proattività dei servizi dedicati alle diverse categorie.

 

-Nuovo look per il sito di Unaie - Unione Nazionale Associazioni Immigrati ed Emigranti. Un sito dinamico in cui, oltre a trovare tutte le associazioni aderenti a questa storica Unione, attiva dal 1966, si avrà modo di venire a conoscenza delle novità inerenti il mondo dell'associazionismo in emigrazione. “Unaie.it è la voce dei nostri Associati e di tutte le comunità di italiani all'estero”, ha commentato il presidente Unaie, Oscar De Bona, pure presidente dell’Associazione Bellunesi nel Mondo.

 

-Approvato all’unanimità il documento conclusivo dell’indagine conoscitiva sulle modalità applicative sulle «Norme per l’esercizio del diritto di voto dei cittadini italiani residenti all’estero”. Nel testo si propone di dare agli elettori all’estero la possibilità di generare tramite SPID il proprio certificato elettorale contenente un QR code in modo da permettere al seggio di accertare celermente la titolarità del diritto di voto. Il testo, nel quale si parla anche dell’inversione dell’opzione di voto che però non ha attenuto l’unanimità dei consensi, verrà consegnato al Presidente della Camera e al Presidente della I Commissione permanente.

 

-Sono aperte le iscrizioni al Master “Diritto delle Migrazioni”, che prenderà avvio il 14 aprile 2023. Il Master forma esperti con capacità teoriche e pratiche necessarie per agire con competenza e professionalità nell’ambito specifico e complesso del diritto delle migrazioni – il cui rilievo è fondamentale e crescente nei settori amministrativo, educativo, sociale, della comunicazione, e nelle stesse professioni giuridiche attraverso l’approfondimento e l’analisi degli strumenti normativi, dottrinali e giurisprudenziali, nonché attraverso l’analisi dei contesti sociali ed economici. Per gli studenti meritevoli, secondo i parametri definiti dal Comitato scientifico, saranno a disposizione 10 Borse di studio.

 

 -Centola (Salento). Raccolti in un volume gli atti del convegno “Terra Matrigna, 150 anni di emigrazione e di spopolamento del Cilento. Da un allontanamento necessario all’abbandono consapevole”, organizzato dall’Associazione storico-culturale “Progetto Centola” e dal Gruppo “Mingardo/Lambro/Cultura” tra luglio e agosto 2021. Il volume si intitola “Cilento Terra Matrigna. Emigrazione, spopolamento, diaspora dei giovani” (Amazon, maggio 2022) ed è a cura del presidente dell’Associazione “Progetto Centola” Ezio Martuscelli.

 

-Sto cercando una collaboratrice per il mio studio a Monaco di Baviera che sia bilingue (tedesco e italiano) nello scritto e nell’orale e che possa lavorare 3 o 4 ore al giorno, preferibilmente al mattino. Per la forma della collaborazione sono flessibile, sia per un contratto a tempo indeterminato che su fattura. L’attività richiesta consiste sostanzialmente nella traduzione di e-mail o di testi dal tedesco all’italiano e viceversa, nella gestione dei contatti con le varie istituzioni tedesche di riferimento, nella gestione delle pratiche attraverso il programma DATEV (apertura pratiche, archiviazione, emissione fatture). Sono a disposizione per ogni tipo di ulteriore precisazione: tel. 0179 512 35 22, avv. Dr. Nadia Tonolli, tonolli@avvocatotonolli.com, www.avvocatotonolli.com

 

-ATRIO. È online il nuovo portale ATRIO (Archivio dei Trattati Internazionali Online) su https://atrio.esteri.it/, applicativo che offre all’utenza la possibilità di rintracciare e consultare tutti gli atti che vincolano l’Italia sul piano internazionale attraverso una interazione semplice e intuitiva. L’utenza, infatti, potrà non solo reperire direttamente online e con rapidità i testi di tutti gli accordi internazionali in vigore per l’Italia, ma anche consultare, estrarre ed analizzare in forma aggregata tutti i dati e le informazioni disponibili relative a ciascun accordo.

 

-Italcam. Nella cornice di una nuova collaborazione tra Italia e Germania in ambito di innovazione tecnologica e digitalizzazione, Italcam, Camera di Commercio Italo-tedesca di Monaco e Stoccarda, e Villa Vigoni, Centro italo-tedesco per il dialogo europeo, si rivolgono a startup italiane, che desiderano affacciarsi al mercato tedesco. Il primo incontro si è svolto il 30 maggio a Milano nell’ambito del progetto IMPACT. Il primo evento di Milano sarà seguito in autunno da un secondo momento in Germania.

 

-Sono Anna Mandelli-Seitz, della redazione di ADESSO. Sto cercando un appartamento in affitto (meglio se ammobiliato) per minimo 1-2 anni per mia figlia Marcella Seitz (24 anni, single, non fumatrice, trilingue - italiano, tedesco e inglese) che inizierà a lavorare a München-Schwabing il primo agosto 2022. Siamo flessibili per quanto riguarda costi, posizione e grandezza dell'appartamento. mandelli@t-online.de.

 

-L’eurodeputato Salvatore De Meo è il nuovo responsabile nazionale del Dipartimento Italiani all’estero di Forza Italia, nominato dal presidente Silvio Berlusconi su proposta del coordinatore nazionale Antonio Tajani e d’intesa con il responsabile nazionale dei Dipartimenti Alessandro Cattaneo.

 

-Il Comites di Friburgo è alla ricerca di una persona, preferibilmente bilingue o con conoscenze avanzate di italiano e tedesco, per lo sportello di assistenza che aprirà per i connazionali a Friburgo. Due sportelli sono già stati aperti a Lörrach e a Waldshut. Gli interessati potranno far pervenire le proprie candidature tramite la pagina Facebook del Comites o via email all'indirizzo info@comites-freiburg.de. 

 

-A Kempten è stato eletto il nuovo Consiglio Pastorale, con questi risultati: Presidente Giampiero Trovato (riconfermato), Vicepresidente il Rag. Paolo Franco, consiglieri: Barbera Giusi, Franco Rag. Paolo, Grasso Dr. Fernando A., Lo Re in Trovato Gisella, Macaluso Comm. Carmine, Marando Emma, Mattina Vincenzo, Scarvaglieri Sabino, Tortorici Comm. Antonino, Trovato Giampiero.

 

-Berlino. L’Agenzia ICE (Italian Trade Agency – ITA), ufficio di Berlino ricerca una persona per la una posizione di contabile bilingue (italiano e tedesco) a tempo pieno (38 ore settimanali) a tempo indeterminato, a partire orientativamente da ottobre 2022. Lo segnala sul suo sito l’Ambasciata d’Italia Berlino, dove si può trovare il bando di assunzione completo.

 

-Francoforte. Centro Culturale Ricreativo Sardo Rhein-Main “Maria Carta”  e.V. Francoforte s.M.: ha ottenuto grazie alla Associazione Interkulturelles Frauennetzwerk Hessen eV un nostro spazio nella casa AmkA (Amt für multikulturelle Angelegenheiten - AmkA, Mainzerlandstrasse 293, Francoforte), dove divide la stanza 336 con altre quattro associazioni italiane di Francoforte. Quando verranno meno le restrizioni del Covid sarà possibile anche ricevere i soci.

 

-La Dante. Il Presidente Andrea Riccardi annuncia l'avvio di corsi di italiano gratuiti organizzati dalla Società Dante Alighieri per i profughi in arrivo dall'Ucraina. Sono già molti i Comitati italiani della Dante (l'elenco è in aggiornamento costante) disposti ad accogliere e fornire gratuitamente lezioni di lingua, che saranno anche disponibili online tramite la piattaforma Dante.global.

 

-Qualcuno che legge o recita come me? Giuseppe Tizza, Am Gallberg 4, D 40629 Düsseldorf, Signal, WhatsApp 0039 375 620 2511.Vuoi imparare a leggere così? https://www.pirandelloweb.com/audiolibri-di-pirandello-giuseppe-tizza/ 

 

-Camera di Commercio. All'inizio dell'anno ITKAM si è trasferita nei suoi nuovi uffici di Rent 24 Coworking in Oberwallstraße 6, nel cuore di Berlino. I numeri di telefono e indirizzi e-mail sono però rimasti invariati. Oltre allo spazio dedicato agli uffici, l'edificio WeWork offre anche sale conferenze.

 

-Intercomites Germania. “Complimenti e buon lavoro all’intercomites che si è insediato ed ha eletto le proprie cariche. Rimango a disposizione per supportare l’attività dell’Intercomites nell’interesse della Comunità Italiana”, dichiara l’On. Simone Billi, unico eletto del Centro Destra per la Lega Salvini Premier nella Circoscrizione estero, Europa.

 

La notizia di Ginevra” (al sito http://www.saig-ginevra.ch/) è online per consultare il numero di febbraio del mensile della SAIG, Società delle Associazioni Italiane di Ginevra, che arricchisce il suo sistema informativo con una piattaforma,  già operativa e raggiungibile su https://la-notizia.ch/  e un Canale YouTube: youtube.com/channel/UCHXMczIE8kaIb0bVyMnFWFg.      

 

-Berlino. Le relazioni economiche tra Germania e Italia hanno fatto registrare nel corso del 2021 un primato storico assoluto. Il dato rappresentato dalle esportazioni italiane verso la Germania (66,9 miliardi di euro) rappresenta infatti il risultato più significativo mai raggiunto per le nostre esportazioni verso un mercato estero. Allo stesso tempo anche il livello di interscambio (142,5 miliardi di euro) fa registrare il massimo storico nelle relazioni con un Paese partner.

 

-Il portale ItaliaQui (https://www.italia-qui.com/) offre a otto studenti di scuola superiore bavarese la possibilità di svolgere un Praktikum curriculare nella redazione online, secondo le modalità previste dai programmi della scuola bavarese. Il Praktikum si svolgerà nel pieno rispetto delle norme anti-Covid e offrirà la possibilità di avvicinarsi al mondo del giornalismo, dei social media e delle lingue e culture italiana e tedesca. Per informazioni: info@italia-qui.com